Sainz: "Ho rischiato tanto e l'azzardo ha pagato!"

Lo spagnolo ha chiuso le qualifiche di Monza con il terzo tempo ad 8 decimi dalla Mercedes, ma è stato il migliore degli altri prendendosi qualche rischio di troppo alla Parabolica ed alla Ascari.

Sainz: "Ho rischiato tanto e l'azzardo ha pagato!"

Un giro perfetto che lo ha incoronato a sorpresa il migliore degli altri. Carlos Sainz ha chiuso la sessione di qualifiche di Monza con un inatteso terzo tempo in 1’19’’695 che domani gli consentirà di scattare dalla seconda fila alle spalle delle due imprendibili Mercedes di Hamilton e Bottas.

Lo spagnolo è stato autore di un ultimo tentativo quasi perfetto che gli ha consentito di precedere nella classifica dei tempi Sergio Perez per appena 25 millesimi.

Sainz è apparso decisamente soddisfatto durante le interviste di rito ed ha voluto sottolineare come il feeling con la sua McLaren sia stato subito ottimale dai primi giri percorsi in pista sin dal venerdì.

“Onestamente mi sono sentito a mio agio con la vettura sin dalle Libere. Sono riuscito a fare un gran bel giro da subito e poi ho cercato di raggiungere il 19’’6 che mi avrebbe garantito di partire tra i primi cinque e ci sono riuscito”.

L’ultimo tentativo di Sainz, però, non è stato immacolato. Lo spagnolo, infatti, ha commesso una piccola sbavatura alla Lesmo 1 che avrebbe potuto pregiudicare il risultato finale, ma il pilota della McLaren ha dato il massimo negli ultimi due settori per mettere una pezza all’errore compiuto all’inizio.

“Ho fatto un piccolo errore alla Lesmo 1 ed ho quasi perso il controllo della vettura. Sto ancora tremando per l’adrenalina perché alla Ascari ed alla Parabolica ho dovuto davvero volare”.

Carlos ha capito di dover chiedere il massimo alla sua McLaren per ottenere il terzo tempo ed ha rischiato non poco per mettere la sua vettura in seconda fila.

“Nel secondo tentativo della Q3 mi sono trovato nella posizione giusta. Non avevo iniziato il giro nel migliore dei modi ed avevo bisogno di affrontare in maniera perfetta le ultime curve. Ho rischiato tanto e l’azzardo ha pagato. Quando sono entrato alla Ascari ho capito che stavo chiudendo un gran bel giro”.

Dopo le belle performance viste nelle Libere riuscirà il pilota spagnolo a confermare il terzo posto anche in gara? Sainz si è mostrato piuttosto scettico da questo punto di vista…

“Non credo di avere il passo per il terzo posto, ma terremo duro. Pensavo che le Renualt ci sarebbero state davanti in qualifica ed invece sono alle nostre spalle”.

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
1/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
2/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
3/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, and Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, and Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
4/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
5/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
6/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
7/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
8/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
9/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
10/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
11/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
12/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
13/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
14/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
15/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
16/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
17/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
18/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
19/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
20/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
21/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
22/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condividi
commenti
Mekies: "Dobbiamo girare pagina e pensare al futuro"
Articolo precedente

Mekies: "Dobbiamo girare pagina e pensare al futuro"

Articolo successivo

Mercedes: no party (mode), no problem

Mercedes: no party (mode), no problem
Carica i commenti