Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
111 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
139 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
146 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
160 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
196 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
203 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
217 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
230 giorni

Sainz: "Con McLaren abbiamo iniziato a parlare del rinnovo"

condividi
commenti
Sainz: "Con McLaren abbiamo iniziato a parlare del rinnovo"
Di:
, Grand prix editor
16 feb 2020, 14:38

Lo spagnolo, reduce da un ottimo 2019 chiuso al sesto posto, ha affermato di voler restare ancora legato al team di Woking e di aver già parlato con i responsabili della squadra per il rinnovo del contratto.

Carlos Sainz si è unito alla McLaren lo scorso anno facendo coppia con Lando Norris e grazie ad una stagione decisamente positiva è riuscito a regalare alla scuderia di Woking il quarto posto nel campionato costruttori.

Lo spagnolo, autore anche di un podio colto in un controverso GP del Brasile, alla fine del 2019 ha esteso di un anno il contratto con la McLaren ed in occasione della presentazione della nuova vettura ha affermato di aver già instaurato le trattative per un ulteriore prolungamento.

“Ovviamente non è un segreto il fatto che io mi trovi bene in McLaren e ci siamo già incontrati per parlare del futuro” ha rivelato lo spagnolo a Motorsport.com.

“Abbiamo già iniziato a discuterne, ma non al momento non c’è alcuna fretta dato che siamo ancora a febbraio. Ad ogni modo mi trovo a mio agio con questo team ed ho molta fiducia in questo progetto”.

Leggi anche:

Alle parole di Sainz hanno fatto eco quelle di Andreas Seidl: “Per quel che riguarda il rinnovo di Sainz posso dire che non c’è alcuna fretta al momento nel prendere delle decisioni o nel fare degli annunci”.

“La stagione 2020 sta per iniziare e sono molto contento di quello che hanno fatto sia Carlos che Lando lo scorso anno. Per noi come team è importante fare un altro passo avanti e sono certo che anche i nostri due piloti possano crescere ulteriormente imparando dagli insegnamenti della passata stagione”.

Nel 2019 Sainz è riuscito per la prima volta ad avere un contratto pluriennale e questo gli ha garantito la stabilità che cercava per avere prestazioni di rilievo.

Lo spagnolo ha concluso il campionato al sesto posto in classifica alle spalle degli unici 5 piloti in grado di vincere delle gare.

“Credo di aver disputato un’annata positiva. Avere della stabilità aiuta sempre e nel mio caso specifico posso dire che essere consapevole di avere un contratto in tasca mi abbia dato una tranquillità ulteriore che mi ha aiutato”.

“Sono riuscito a concentrarmi esclusivamente su me stesso, su come essere un pilota migliore e su come aiutare il team a progredire. Adesso sono un pilota completo e sono pronto a fornire performance migliori e più consistenti”.

Scorrimento
Lista

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
1/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
2/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
3/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
4/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren, Lando Norris, McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren, Lando Norris, McLaren
5/22

Foto di: McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
6/22

Foto di: McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
7/22

Foto di: McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
8/22

Foto di: McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
9/22

Foto di: McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren

Casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
10/22

Foto di: McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
11/22

Foto di: McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
12/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34
13/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34
14/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19
15/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
16/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren, e Lando Norris, McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren, e Lando Norris, McLaren
17/22

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr, McLaren, festeggia il suo terzo posto, sul podio, con il trofeo

Carlos Sainz Jr, McLaren, festeggia il suo terzo posto, sul podio, con il trofeo
18/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
19/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
20/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

La lotta tra Sergio Perez, Racing Point RP19 e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

La lotta tra Sergio Perez, Racing Point RP19 e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
21/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 pit stop

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 pit stop
22/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Articolo successivo
Video: l'esordio dell'AlphaTauri visto dagli occhi del pilota!

Articolo precedente

Video: l'esordio dell'AlphaTauri visto dagli occhi del pilota!

Articolo successivo

Budkowski: "Con le nuove regole i team rischieranno di meno"

Budkowski: "Con le nuove regole i team rischieranno di meno"
Carica i commenti