Schumi, parla la Kehm: "Condizioni critiche, ma stabili"

Smentite le voci secondo cui Michael era fuori pericolo, confermato invece che c'era una telecamera sul casco

Schumi, parla la Kehm:
Dopo un paio di giorni di silenzio, pochi minuti fa Sabine Kehm è tornata a parlare delle condizioni di Michael Schumacher, che rimane ancora ricoverato in coma farmacologico presso l'Ospedale di Grenoble in seguito ad un grave incidente sugli sci avvenuto domenica scorsa a Meribel. Questa mattina avevano iniziato a circolare delle voci, trapelate da alcune dichiarazioni dell'ex pilota Philippe Streiff, secondo cui il 7 volte campione del mondo di Formula 1 non sarebbe più in pericolo di vita e forse anche per questo la Kehm ha chiarito che la situazione è stabile, ma che rimane critica, sottolineando che le informazioni che non arrivano direttamente dai medici dell'ospedale francese sono pure speculazioni. "Le condizioni di Michael rimangono critiche, ma stabili. Vogliamo chiarire che ogni informazione che riguarda la salute di Michael che non arriva dai dottori che lo stanno curando, deve essere ritenuta non valida e trattata solamente come una speculazione" ha spiegato. Per avere ulteriori aggiornamenti sulle condizioni dell'ex pilota di Jordan, Benetton, Ferrari e Mercedes bisognerà attendere lunedì: "In accordo con i dottori che stanno curando Michael, non è prevista alcuna conferenza stampa prima della giornata di lunedì" concludeva infatti la nota. Nell'ambito di questo breve comunicato, la Kehm ha voluto anche smentire alcune voci legate alla telecamera presente sul casco di Schumi al momento dell'incidente. Nella serata di ieri, infatti, si diceva che la famiglia fosse restia a consegnare le immagini alla procura di Albertville, che sta indagando sull'accaduto. La portavoce del tedesco però ha rivelato che è stata proprio la famiglia a consegnare la telecamera. "La telecamera presente sul casco di Michael è stata data volotariamante alle autorità dalla famiglia. Le voci secondo cui sarebbe stata sequestrata contro la sua volontà sono false" spiega il comunicato.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie