Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
29 giorni
07 mag
-
10 mag
FP1 in
78 giorni
21 mag
-
24 mag
FP1 in
91 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
FP1 in
106 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
113 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
134 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
148 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
162 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
190 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
197 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
211 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
216 giorni
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
230 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
244 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
251 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
265 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
279 giorni

Rossi e la passione di Hamilton per le moto: "Tutti i piloti hanno attrazione per 'l'altra sponda'"

condividi
commenti
Rossi e la passione di Hamilton per le moto: "Tutti i piloti hanno attrazione per 'l'altra sponda'"
Di:
3 dic 2018, 12:24

Sabato il campione del mondo di Formula 1 ha girato a Jerez con una Yamaha R1, con anche il brivido di una caduta, e la cosa non è passata inosservata agli occhi del 9 volte iridato delle due ruote, che ha rinnovato l'invito a girare insieme al Ranch.

La Yamaha Superbike di Lewis Hamilton
Lewis Hamilton prova la Yamaha Superbike
Valentino Rossi, festeggia la vittoria
Lewis Hamilton prova la Yamaha Superbike
Lewis Hamilton prova la Yamaha Superbike
Valentino Rossi

Se Valentino Rossi ci ha ormai abituati alle sue "scappatelle" nel mondo delle quattro ruote, Lewis Hamilton ora ha cominciato a manifestare in maniera sempre più intensa la sua passione per le due ruote.

"Guidare una moto la considero una forma d'arte" ha detto tramite un poster su Twitter e sabato ha voluto provare a mettersi alla prova a Jerez de la Frontera, salendo in sella ad una Yamaha R1 per capire se anche lui può essere in grado di "pennellare" traiettorie.

Seguito da un maestro d'eccezione come Alex Lowes, pilota ufficiale della Casa di Iwata nel Mondiale Superbike, il cinque volte iridato di Formula 1 si è anche regalato il brivido di una scivolata, dalla quale fortunatamente è uscito illeso.

La cosa non è passata inosservata agli occhi del suo "mito motociclistico", proprio Valentino Rossi, che ha commentato la cosa subito dopo aver vinto la 100 Km dei Campioni al suo Ranch. 

Leggi anche:

"Ha girato a Jerez, giusto? Comunque lui è un grandissimo appassionato di moto. Mi manda tanti messaggi e segue le gare. Mi dice: 'voi sì che siete forti, non noi'. Va beh, quando dice così esagera, perché sono due cose diverse. Però sia i piloti di moto che quelli di auto hanno sempre attrazione per l'altra sponda, perché è una cosa simile, ma molto diversa" ha detto Valentino.

Poi gli ha rinnovato l'invito ad andarlo a trovare sulla sua pista di Flat Track per divertirsi un po' insieme: "Ringrazio Hamilton e bisogna che venga prima o poi una volta qui al Ranch".

Informazioni aggiuntive di Oriol Puigdemont

 
Articolo successivo
Fotogallery: la 100 Chilometri dei Campioni 2018 al Ranch di Valentino Rossi

Articolo precedente

Fotogallery: la 100 Chilometri dei Campioni 2018 al Ranch di Valentino Rossi

Articolo successivo

Rossi: "Lorenzo è pronto, il prossimo test sarà già davanti con la Honda"

Rossi: "Lorenzo è pronto, il prossimo test sarà già davanti con la Honda"
Carica i commenti