Rosberg: "Ferrari più vicine di quanto mi aspettassi"

condividi
commenti
Rosberg:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
06 giu 2014, 22:02

Nico Rosberg ha ammesso di essere sorpreso di vedere le Ferrari così vicine alle Mercedes.

Rosberg:
Nico Rosberg ha chiuso il secondo turno di prove libere a Montreal al secondo posto, staccato di pochi millesimi dal compagno di squadra Lewis Hamilton, che ha colto il miglior tempo pomeridiano. Il pilota tedesco, tornato in testa alla classifica iridata piloti dopo il successo colto sulle strade del Principato di Monaco, ha in settimana ritrovato l'armonia con Lewis Hamilton, in seguito a un incontro che ha riavvicinato le parti dopo le qualifiche di Montecarlo. In Canada, Rosberg è rimasto sorpreso dalle prestazioni delle due Ferrari F14-T, condotte da Kimi Raikkonen e Fernando Alonso, che sono risultate più rapide e più vicine alle W05 Hybrid rispetto alle prime gare della stagione 2014. "Le Ferrari vanno bene qua! - ha affermato Rosberg - E di certo è per me una sorpresa, non me l'aspettavo assolutamente. Qui noi avremmo dovuto volare come missili. In realtà stiamo andando bene, siamo davanti e sono contento. Per quanto mi riguarda sono felice di come risponde la mia vettura, anche se questa notte dovrò analizzare la telemetria per cercare di limare il decimo che mi separa dai tempi del mio compagno di squadra. Anche io ho avuto problemi di graining, ma non sono stati così evidenti. Comunque siamo davanti e sono soddisfatto".
Prossimo articolo Formula 1
Hamilton: "Possiamo migliorare l'assetto della W05"

Articolo precedente

Hamilton: "Possiamo migliorare l'assetto della W05"

Articolo successivo

Montreal, qualche problema di troppo per Red Bull

Montreal, qualche problema di troppo per Red Bull
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Nico Rosberg Acquista adesso
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie