Report F1: non è un bluff questa Ferrari in ripresa

Il Gran Premio della Turchia di Formula 1 offre diversi spunti di riflessione ed analisi. In questo report, Franco Nugnes e Roberto Chinchero toccano i punti salienti di un appuntamento che consegna ai posteri la nona vittoria di Valtteri Bottas ed il doppio podio Red Bull. Verstappen torna leader di classifica, con Hamilton che chiude quinto. Quarta la Ferrari di Leclerc, ma la SF21 è stata protagonista della domenica

La Ferrari si lascia alle spalle il Gran Premio della Turchia di Formula 1 consapevole dei progressi della nuova componente ibrida sulla SF21. Tanto Leclerc quanto Sainz sono stati protagonisti della gara, con il monegasco che ha addirittura provato il colpo strategico cercando la vittoria, mentre lo spagnolo partito dalle retrovie ha dato spettacolo con una bella rimonta.

Leggi anche:

La vittoria è andata alla Mercedes di Valtteri Bottas, che transita sotto la bandiera a scacchi davanti alla Red Bull di un Max Verstappen calcolatore, scortato al traguardo dal compagno di team, Sergio Perez.

Lewis Hamilton ha cercato di spingere il team verso l'azzardo della gomma da asciutto verso le ultime fasi di corsa, ma in Mercedes hanno preferito non rischiare ed accontentandosi così della quinta posizione finale.

 

condividi
commenti
Lap Chart GP Turchia: Sainz, la miglior rimonta della carriera!
Articolo precedente

Lap Chart GP Turchia: Sainz, la miglior rimonta della carriera!

Articolo successivo

Shovlin: "Il pit stop di Lewis? Ocon prova che era giusto!"

Shovlin: "Il pit stop di Lewis? Ocon prova che era giusto!"
Carica i commenti