Report F1: chi è il maschio Alfa fra Hamilton e Verstappen?

Andiamo ad analizzare in compagnia di Franco Nugnes, Giorgio Piola e Marco Congiu il Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1 vinto dalla Mercedes di Lewis Hamilton davanti alla Ferrari di Leclerc. A Silverstone abbiamo assistito ad un - breve - duello d'altri tempi tra Lewis e Max: entrambi sentono di avere la F1 in mano, ma la poltrona del Re ha un solo posto...

IL GP di Gran Bretagna, decima prova del Mondiale 2021 di Formula 1, ha regalato spunti di riflessione ed analisi per un'estrema pluralità di fattori. In prima battuta, quanto successo alla curva Copse tra Lewis Hamilton e Max Verstappen è stato un sasso - ma sarebbe più corretto dire un macigno - nello stagno, le cui onde lunghe sono destinate a lasciare segni indelebili nel rapporto tra i due e soprattutto sul prosieguo della stagione.

Silverstone ci lascia in eredità una Ferrari ringiovanita e rinvigorita, capace di giocarsi la vittoria sino a due giri dal termine con Charles Leclerc, beffato a poche curve dalla bandiera a scacchi da Hamilton, il quale si rifà sotto in maniera pesante al rivale nella classifica mondiale portandosi a solo otto punti di distacco.

condividi
commenti
Tanabe: "Speriamo di salvare almeno il motore di Verstappen"

Articolo precedente

Tanabe: "Speriamo di salvare almeno il motore di Verstappen"

Articolo successivo

Minardi: "Per Hamilton mi aspettavo uno stop-and-go"

Minardi: "Per Hamilton mi aspettavo uno stop-and-go"
Carica i commenti