Report F1 | Austin spartiacque mondiale

Il Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 consegna agli annali la vittoria di Max Verstappen, l'ottava della stagione, davanti a Lewis Hamilton. E proprio sul tracciato texano potremmo aver visto il colpo definitivo capace di indirizzare il titolo iridato nelle mani dell'olandese

La sfida tra Max Verstappen e Lewis Hamilton segna un punto di svolta ad Austin. Nel corso del GP degli Stati Uniti di Formula 1, dove la Mercedes aveva storicamente raccolto ottimi frutti, si è imposta la Red Bull dell'olandese.

Leggi anche:

Max ha dato prova di una superiorità tattica e di una visione di gara disarmanti. A nulla è valsa la partenza incredibile di Hamilton, capace di tenere testa da solo ad entrambe le RB16B di Verstappen e Perez: alla fine, il sette volte iridato ha chiuso al secondo posto.

Ferrari in crescita e giù dal odio con Charles Leclerc: la SF21 sembra poter puntare saldamente alla terza posizione in classifica costruttori, obiettivo dichiarato della stagione 2021.

 

condividi
commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis"
Articolo precedente

Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis"

Articolo successivo

Mercedes: perdente anche con una strategia diversa

Mercedes: perdente anche con una strategia diversa
Carica i commenti