Report F1: al Ricard una Ferrari che sembrava quella del 2020!

Il Gran Premio di Francia 2021 di Formula 1 incorona Max Verstappen. Il pilota Red Bull sfrutta al massimo la strategia per cogliere il terzo sigillo stagionale davanti alla Mercedes di Hamilton ed all'altra RB16B di Sergio Perez. Sprofondano le Ferrari al Paul Ricard, con Sainz e Leclerc fuori dalla zona punti

La Formula 1 lascia il Paul Ricard in direzione del Red Bull Ring dopo aver regalato una gara vissuta sul filo della tensione. Tra Max Verstappen e Lewis Hamilton ormai è guerra aperta, con entrambi i muretti box chiamati a non sbagliare nemmeno una virgola.

In questa analisi, Franco Nugnes, Giorgio Piola e Roberto Chinchero vanno a sviscerare ogni singolo dettaglio emerso sul tracciato del Paul Ricard. Ad essere al centro dell'attenzione, oltre alla lotta per le posizioni di vertice, è anche la Ferrari.

Tanto Sainz quanto Leclerc in gara sono sembrati impalpabili, costretti a lottare nelle retrovie per le posizioni di rincalzo fino a sprofondare oltre la zona punti. Sicuramente il fine settimana peggiore di questo 2021.

La speranza per i ferraristi è quella di rifarsi subito in Austria, ma bisogna prestare attenzione: la McLaren torna a fare paura, e la lotta sarà apertissima da qui a fine anno.

condividi
commenti
Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari"
Articolo precedente

Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari"

Articolo successivo

Binotto: "In Austria vogliamo tornare a essere la terza forza"

Binotto: "In Austria vogliamo tornare a essere la terza forza"
Carica i commenti