Formula 1
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
10 lug
-
12 lug
Prove Libere 2 in
00 Ore
:
24 Minuti
:
20 Secondi
G
GP 70° Anniversario
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP del Messico
30 ott
-
01 nov
FP1 in
112 giorni
G
GP del Brasile
13 nov
-
15 nov
FP1 in
126 giorni
G
GP da Abu Dhabi
27 nov
-
29 nov
FP1 in
139 giorni

Renault: Ricciardo fa debuttare il motore Spec B in anticipo al Paul Ricard

condividi
commenti
Renault: Ricciardo fa debuttare il motore Spec B in anticipo al Paul Ricard
Di:
Co-autore: Jonathan Noble, NobleF1
21 giu 2019, 09:10

L'australiano monta già nelle prove libere la terza unità stagionale che dispone di modifiche prestazionali dopo che sono stati risolti i guai di affidabilità al banco. Hulkenberg, invece, resta al motore vecchio perché Renault non vuole che vada in penalità proprio nel GP di Francia.

La Renault vuole fare bella figura nel GP di Francia. Al Castellet la Casa francese ha portato un consistente pacchetto di novità tecniche con un nuovo muso dotato del “mantello” e pance di nuovo disegno, così com’è stato modificato il fondo.

Però l’attenzione verrà posta in particolare sul debutto del nuovo motore Spec-B che sarà affidato in esclusiva a Daniel Ricciardo.

L’australiano potrà disporre di un sei cilindri più potente dopo che sono stati risolti i problemi di affidabilità al banco, per cui il team di Enstone ha deciso di anticiparne l’introduzione sulla R.S.19 di Daniel.

La Renault ha deciso di riservare la nuova unità solo a Ricciardo, sebbene avesse la disponibilità per supportare anche Nico Hulkenberg, ma Abiteboul, CEO del team, ha deciso che il tedesco restasse alla versione precedente solo per evitare che dovesse pagare una penalità sulla griglia proprio nel GP di Francia.

Hulkenberg è già arrivato all’utilizzo del terzo motore (gli era esplosa una biella in Bahrain) per cui il team preferisce aspettare una delle gare meno favorevoli alla R.S.19 per cambiarlo.

Scorrimento
Lista

Renault F1 Team dettaglio tecnico

Renault F1 Team dettaglio tecnico
1/5

Foto di: Giorgio Piola

Renault F1 Team R.S.19 confronto ala posteriore

Renault F1 Team R.S.19 confronto ala posteriore
2/5

Foto di: Giorgio Piola

Renault R.S. 19, dettaglio dell'ala anteriore

Renault R.S. 19, dettaglio dell'ala anteriore
3/5

Foto di: Giorgio Piola

Il volante di una Renault R.S.19

Il volante di una Renault R.S.19
4/5

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
5/5

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Articolo successivo
Ferrari: sulla SF90 non c'è solo l'ala nuova, ma anche brake duct e fondo

Articolo precedente

Ferrari: sulla SF90 non c'è solo l'ala nuova, ma anche brake duct e fondo

Articolo successivo

Renault condivide Sirotkin con McLaren: il team di Woking potrà usarlo in caso di bisogno

Renault condivide Sirotkin con McLaren: il team di Woking potrà usarlo in caso di bisogno
Carica i commenti