Renault: debutta il motore Spec C ma costa penalità

condividi
commenti
Renault: debutta il motore Spec C ma costa penalità
Di:
30 ago 2019, 08:45

La Casa francese porta a Spa la terza evoluzione del motore per il team di Enstone, mentre la McLaren deve ancora decidere se sfruttare questa opportunità. Ricciardo e Hulkenberg dovranno pagare cinque posizioni in griglia perché sono arrivati rispettivamente al quinto e sesto V6.

La Renault ha deciso di introdurre il motore Spec C per il Gran Premio del Belgio: i due piloti del team di Enstone, Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg dovranno però caricarsi di penalità dal momento che se quello che viene montata è la terza evoluzione di power unit della stagione, in realtà i due piloti sono già arrivati al quinto propulsore l’australiano e al sesto il tedesco.

Entrambi dovranno cedere cinque posizioni in griglia per la sostituzione del sole motore termico.

La Casa automobilistica francese cerca un rilancio dopo una prima parte di stagione deludente rispetto alle aspettative: i tecnici transalpini sono convinti di aver migliorato tanto le prestazioni che l’affidabilità, per cui sono convinti che la power unit possa contribuire a migliorare la competitività della R.S.19.

Anche la McLaren ha anche la possibilità di passare al nuovo motore in questo fine settimana, ma il team di Enstone si riserva di prendere una decisione entro domani.

Articolo successivo
LIVE F1, GP del Belgio: Libere 1

Articolo precedente

LIVE F1, GP del Belgio: Libere 1

Articolo successivo

F1 Spa, Libere 1: le due Ferrari fanno il vuoto

F1 Spa, Libere 1: le due Ferrari fanno il vuoto
Carica i commenti