Renault condivide Sirotkin con McLaren: il team di Woking potrà usarlo in caso di bisogno

Il pilota di sviluppo e terzo pilota Renault diventa anche riserva McLaren. Se Sainz o Norris dovessero avere problemi per correre, saranno sostituiti dal pilota russo del team francese.

Renault condivide Sirotkin con McLaren: il team di Woking potrà usarlo in caso di bisogno

Questa mattina Renault Sport F1 e McLaren hanno trovato un accordo legato a Sergey Sirotkin, pilota russo attualmente in forza alla Casa francese.

L'ex driver della Williams ricopre il ruolo di terzo pilota e pilota di riserva per la Renault, ma questa mattina i due team hanno sottoscritto un accordo tramite cui la McLaren potrà avvalersi dei servigi di Sirotkin, ma solo in caso di bisogno. 

Sergey rimarrà il pilota di riserva ufficiale, ma, se la McLaren dovesse avere bisogno nel caso d'assenza di uno dei due piloti titolari nel corso di un fine settimana, potranno chiamarlo per correre.

Leggi anche:

L'annuncio ufficiale è stato diramato dalla Renault e dalla McLaren nel corso di questa mattinata con un post congiunto tra i due team pubblicato su Twitter poco prima delle Libere 1 di Formula 1.

"Per McLaren è una buona soluzione", ha dichiarato Andreas Seidl, team principal della McLaren. "Sergey ha le qualità necessarie per ricoprire il ruolo che ci serve. Ha la superlicenza e conosce il motore della Casa nostra fornitrice di power unit, la Renault, per questo è stato un candidato perfetto per noi".

 
 

condividi
commenti
Ferrari: sulla SF90 non c'è solo l'ala nuova, ma anche brake duct e fondo

Articolo precedente

Ferrari: sulla SF90 non c'è solo l'ala nuova, ma anche brake duct e fondo

Articolo successivo

Paul Ricard, Libere 1: due Mercedes davanti, la Ferrari fa solo esperimenti

Paul Ricard, Libere 1: due Mercedes davanti, la Ferrari fa solo esperimenti
Carica i commenti