Topic

Renault R.S.17

Renault, Bell: "Sarà una stagione eccitante grazie al regolamento tecnico"

Bob Bell, direttore tecnico della Renault, è intervenuto nel corso della presentazione della R.S.17 spiegando quali sono i punti cardine del regolamento che hanno reso differenti le nuove monoposto.

Renault, Bell: "Sarà una stagione eccitante grazie al regolamento tecnico"
Bob Bell, Renault Sport F1 Team Chief Technical Officer in the FIA Press Conference
Renault Sport F1 Team: Nico Hulkenberg, Jolyon Palmer, il terzo pilota Sergey Sirotkin e la Renault Sport F1 Team RS17
Renault Sport F1 Team: Nico Hulkenberg, Jolyon Palmer e il terzo pilota Sergey Sirotkin
Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
Renault R.S.17
Renault Sport F1 Team RS17
Renault Sport F1 Team RS17

Questo pomeriggio il team Renault Sport F1 ha presentato a Londra la R.S.17, la nuova monoposto di Formula 1 che dovrà lottare per migliorare i recenti e deludenti risultati del team ottenuti l'anno passato dopo aver rilevato il team Lotus.

Poco prima di svelare la R.S.17 alla presentazione è intervenuto Bob Bell, direttore tecnico del team francese, che ha ricordato i principi tecnici con cui è stata pensata, progettata e realizzata la nuova monoposto che sarà affidata a Nico Hulkenberg e Jolyon Palmer.

"Spiegare le nuove regole in breve? E' semplice - ha attaccato Bell - le vetture saranno molto più veloci, sono potentissime, accattivanti e dovrebbero rendere la F.1 molto più emozionanti. Vedremo probabilmente prestazioni aumentate del 5%, quindi i tempi sul giro saranno più rapidi di circa 3,5-4 secondi. Tutto ciò renderà la prossima stagione molto più eccitante".

Un altro punto focale della nuova stagione saranno i sorpassi. Questi dovranno contribuire a far aumentare lo spettacolo in pista e le nuove caratteristiche della vettura dovrebbero aiutare ad attirare nuovi spettatori.

"I sorpassi sono il più grande punto di domanda della prossima stagione. Speriamo che ce ne siano di più ma la verità è che sino a Melbourne non lo potremo sapere. Le nuove vetture avranno più grip meccanico, avranno così più opportunità di trovare traiettorie alternative in curva. Siamo fiduciosi".

Le caratterstiche delle monoposto 2017 metteranno certamente più alla prova i piloti. La maggior deportanza e il grip meccanico garantito dal nuovo regolamento ha imposto una preparazione fisica più accurata e intensa ai piloti. Hulkenberg e Palmer, però, sembrano pronti.

"Chiaramente a causa della deportanza supplementare rispetto all'anno passato, l'ulteriore livello di grip e la velocità in curva renderanno le monoposto molto più impegnative per i piloti. I piloti si sono concentrati di più rispetto agli anni passati sulla massa muscolare, per questo Nico e Jolyon potranno fare molto bene con questo tipo di regolamento".

condividi
commenti
Fotogallery: la presentazione della Renault R.S.17
Articolo precedente

Fotogallery: la presentazione della Renault R.S.17

Articolo successivo

Stoll: "L'obiettivo 2017 della Renault è il quinto posto nel Costruttori"

Stoll: "L'obiettivo 2017 della Renault è il quinto posto nel Costruttori"
Carica i commenti