Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Gara in
11 Ore
:
51 Minuti
:
27 Secondi

Regole 2021: Renault le promuove e vuole restare in F1

condividi
commenti
Regole 2021: Renault le promuove e vuole restare in F1
Di:
1 nov 2019, 11:33

In un comunicato emesso a caldo dopo l'approvazione delle norme 2021, Cyril Abiteboul, CEO di Renault F1 Team, sostiene le nuove regole che dovrebbero avvicinare la squadra di Enstone alle prestazioni dei top team e in un tempo ragionevole riportarla alla conquista di vittorie e di titoli.

La Renault non vuole uscire dalla F1. Il team di Enstone aveva lasciato intendere che avrebbe potuto uscire dai GP se non sarebbero state approvate le regole 2021. Ovviamente la soddisfazione arriva dalla squadra impegnata nel Circus, mentre sono da superare le perplessità palesate dal vertice del Gruppo francese.

I dubbi si sono accresciuti dopo la figuraccia rimediata con la squalifica delle due RS19 dal GP del Giappone per un’irregolarità tecnica che la FIA ha cercato in tutti modi di rendere meno impattante nelle sue decisioni.

Cyril Abiteboul guadagna tempo assicurando che le nuove regole dovrebbero permettere alla Casa della Losanga di chiudere il gap dai tre top team, tanto che la squadra ha emesso un comunicato per manifestare la soddisfazione sulle norme approvate con le parole del CEO.

“L'approvazione del regolamento finanziario, tecnico e sportivo del 2021 da parte del Consiglio Mondiale della FIA segna la conclusione di un lavoro molto completo da parte di Formula 1, FIA e delle squadre – spiega Abiteboul - . Le scelte confermano anche la visione stabilita dalla nuova proprietà della Formula 1 per uno sport più equo, più divertente e più sostenibile, senza tradire il DNA che ci ha fatto amare questo sport complesso al quale la Renault è fedele da 42 anni”.

Regole 2021: la Renault ha già colorato la sua prefigurazione

Regole 2021: la Renault ha già colorato la sua prefigurazione

Photo by: Renault F1

“Nonostante alcuni compromessi, queste nuove misure normative rappresentano delle opportunità significative per una squadra come la nostra, aumentando le nostre prospettive di ridurre il divario dal vertice, aprendo una sfida per tornare a vincere GP e titoli in un lasso di tempo ragionevole”.

“Continueremo a lavorare per sviscerare questi regolamenti, ma il fatto che i fondamenti siano ora garantiti ci consentirà di pianificare gli sviluppi richiesti tra oggi e la prima gara del 2021”.

La Renault, finora, ha pianificato la presenza in F1 fino alla fine del 2020 e dovrà siglare il nuovo Patto della Concordia per dare seguito all’avventura nei GP: Cyril Abiteboul spinge per il rinnovo dell’accordo, ma i vertici della Casa transalpina vorranno sapere da lui quale potrà essere il lasso di tempo ragionevole per iniziare a vincere dopo gli enormi investimenti fatti a Enstone e Viry Chatillon…

Regole 2021: ecco il preview della monoposto Renault vista dall'alto

Regole 2021: ecco il preview della monoposto Renault vista dall'alto

Photo by: Renault F1

Articolo successivo
Regole 2021: tutti i team dovranno allevare piloti rookie

Articolo precedente

Regole 2021: tutti i team dovranno allevare piloti rookie

Articolo successivo

Ferrari: perché diventa l'ago della bilancia delle Regole 2021

Ferrari: perché diventa l'ago della bilancia delle Regole 2021
Carica i commenti