E' Red McCombs a finanziare il circuito di Austin

E' Red McCombs a finanziare il circuito di Austin

Il magnate figura fra i 400 americani più ricchi secondo la classifica pubblicata da Forbes

Sarà il magnate Red McCombs il principale investitore nell'operazione che riporterà la F.1 in Usa, sul nuovo tracciato di Austin dal 2012 al 2021 secondo il contratto che è stato firmato. A darne l'annuncio è stato ieri Tavo Hellmund cui fa capo la Full Throttle Promotion che organizzerà e promuoverà il Gran Premio. Red McCombs è a capo di un vero e proprio impero. Il businessman statunitense, che da tempo figura fra nella classifica Forbes dei 400 americani più ricchi, è tra l'altro il fondatore del Red McCombs Automotive Group, catena di concessionarie di automobili salita al sesto posto nelle vendite in Usa nel 1998, e della Clear Channel Communications, un colosso nel settore della comunicazione radio poi venduto nel 2008 per una cifra di oltre 20 miliardi di dollari. Nel settore dello sport, invece, già all'età di 25 anni Red McCombs acquistò il Corpus Christi Texas Clippers della Big State Baseball League, poi fondò il San Antonio Spurs nel 1973 e, dopo averlo venduto, lo ricomprò nel 1988 portandolo alla conquista di 4 campionati NBA. Dal 1998 è anche proprietario del Minnesota Vikings della NFL.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie