F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Red Bull: Newey sviluppa i mini deviatori sul fondo come sulla Ferrari

condividi
commenti
Red Bull: Newey sviluppa i mini deviatori sul fondo come sulla Ferrari
Di: Giorgio Piola
26 ott 2018, 07:26

Sulla RB14 di Max Verstappen è apparsa a distanza di pochi giorni da quella vista sul fondo della SF71H ad Austin, una soluzione Red Bull che nel concetto è identica a quella della Rossa. Si tratta di esperimenti finalizzati alla manoposto del prossimo anno?

Ferrari SF71H,: ecco il fondo che sarebbe stato

Ferrari SF71H,: ecco il fondo che sarebbe stato "copiato" dalla Red Bull

Photo by: Mark Sutton / Sutton Images

La Ferrari ad Austin aveva portato un fondo dotato di tre file di piccoli deviatori di flusso messi a interrompere i binari che caratterizzano il bordo d'uscita laterale della Rossa. Questa soluzione era stata montata sulla monoposto di Kimi Raikkonen nel primo turno di prove libere bagnate e poi negli Stati Uniti non si è più visto per cui si era pensato ad una bocciatura di una soluzione che, invece, potrebbe essere stata pensata come anticipazione di qualcosa che si vedrà l'anno prossimo.

Red Bull Racing RB14, il fondo della vettura con i deviatori di flusso stile Ferrari

Red Bull Racing RB14, il fondo della vettura con i deviatori di flusso stile Ferrari

Photo by: Giorgio Piola

Sta di fatto che a distanza di pochi giorni, la Red Bull ha proposto un'idea quasi identica a riprova che quello che stanno portando avanti a Maranello non è un filone di ricerca sterile, visto che è stato seguito anche dallo staff di Adrian Newey.

La primogenitura dell'idea è del Cavallino rampante, per cui verrebbe da dire che a Milton Keynes abbiano copiato la SF71H, ma è anche vero che non si disegnano, si realizzano e si montano delle parti nuove in carbonio a distanza di così pochi giorni per spedirle dalla Gran Bretagna al Messico. E' più facile, quindi, che i due team che si sono "curati" molto nel corso dell'ann, stiano sviluppando un identico concetto. 

Leggi anche:

L'unica differenza è che sulla Ferrari ci sono tre binari e, quindi, tre deviatori di flusso, mentre sulla RB14 ne bastano due. Queste novità sono state viste sulla monoposto di Mav Verstappen, l'unico pilota della Red Bull che prova delle soluzioni innovative, dal momento che Daniel Ricciardo è ormai un separato in casa da quando ha ufficializzato il suo passaggio alla Renault. 

 
Articolo successivo
Caso Mercedes: per i commissari sportivi del Messico i cerchi sono legali

Articolo precedente

Caso Mercedes: per i commissari sportivi del Messico i cerchi sono legali

Articolo successivo

Mercedes: fiancate strette sulla W09, ma ci sono altri sfoghi di aria calda

Mercedes: fiancate strette sulla W09, ma ci sono altri sfoghi di aria calda
Carica i commenti