F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Red Bull: modificato il bargeboard della RB15

condividi
commenti
Red Bull: modificato il bargeboard della RB15
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
26 set 2019, 14:07

La squadra di Milton Keynes propone un bargeboard che si era visto brevemente a Singapore e che ora verra utilizzato a Sochi: a cambiare è il bordo d'entrata del deviatore di flusso principale. Le due RB15 omologano un nuovo motore Honda e saranno penalizzate sulla griglia.

La Red Bull a Sochi deve subire la strategia dei motori Honda, visto che la Casa giapponese vuole che tutti e quattro i piloti forniti, a Suzuka dispongano dell’ultima evoluzione della power unit.

Max Verstappen e Alexander Albon, quindi, dovranno pagare una penalità di cinque posizioni in griglia per ciascuno e non è detto che l’unità che è già stata smarcata per il primo turno di prove libere venga utilizzata solo al venerdì per poi essere messa da parte per il GP di Giappone.

Sulla RB15 prosegue incessante il lavoro di sviluppo: in Russia, infatti, è stato portato il bargeboard che era stato provato anche a Singapore.

I tecnici di Milton Keynes sulla monoposto che è stata portata alle verifiche hanno montato il deviatore di flusso più grande che nel profilo d’entrata verticale oltre a essere più corto, non scende sul fondo con una sporgenza in basso, ma, al contrario, mostra una rientranza.

Articolo successivo
Russell: "Hulkenberg in Williams? Sarebbe il benvenuto!"

Articolo precedente

Russell: "Hulkenberg in Williams? Sarebbe il benvenuto!"

Articolo successivo

F1 2019: come si affronta la curva più lunga del Mondiale

F1 2019: come si affronta la curva più lunga del Mondiale
Carica i commenti