Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
25 giorni
07 mag
-
10 mag
FP1 in
74 giorni
21 mag
-
24 mag
FP1 in
87 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
110 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
130 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
144 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
158 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
186 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
193 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
207 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
241 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
248 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
262 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
276 giorni

Red Bull: Gasly non si tocca, le voci sull'arrivo di Hulkenberg smentite

condividi
commenti
Red Bull: Gasly non si tocca, le voci sull'arrivo di Hulkenberg smentite
Di:
6 giu 2019, 18:14

Dura presa di posizione di Helmut Marko a difesa del pilota francese che gode della fiducia dei vertici Red Bull dopo che erano emerse delle speculazioni sul tedesco della Renault.

Pierre Gasly può dormire sonni tranquilli. Il rumor in merito ad un presunto contatto tra la Red Bull e Nico Hulkenberg si è rivelato infondato, una speculazione trapelata nel weekend di Monte Carlo che non ha trovato riscontri.

Leggi anche:

È tempo di mercato piloti, e tra informazioni corrette scivolano indiscrezioni che sorprendono anche i diretti interessati, come è stato nel caso di Red Bull e Gasly.

Nei giorni precedenti alla partenza per il Gran Premio del Canada era arrivata la reazione di Helmut Marko, che ha categoricamente smentito ogni contatto con il pilota tedesco.

Nulla di concreto, quindi, se non un errore di valutazione o una speculazione interessata, non una situazione inedita nel mercato piloti che saltuariamente registra azioni di ‘disturbo’.

Articolo successivo
Vettel: "Sono affamato di tornare a vincere con la Ferrari"

Articolo precedente

Vettel: "Sono affamato di tornare a vincere con la Ferrari"

Articolo successivo

Leclerc: "Dopo gli errori devo rimettere di nuovo tutto insieme"

Leclerc: "Dopo gli errori devo rimettere di nuovo tutto insieme"
Carica i commenti