Formula 1
30 apr
-
03 mag
Canceled
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
11 giu
-
14 giu
Postponed
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
104 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
146 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
160 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
174 giorni
F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Red Bull: c’è una ciminiera per far respirare l’Honda

condividi
commenti
Red Bull: c’è una ciminiera per far respirare l’Honda
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
25 lug 2019, 15:05

I tecnici di Milton Keynes hanno tagliato l’engine cover della RB15 per aprire uno sfogo d’aria calda sulla pinna, seguendo un concetto che era stato introdotto dalla Mercedes, ma che non è stato mantenuto sulla W10.

In Formula 1 non esiste la verità assoluta. Ogni soluzione tecnica è valida nel momento in cui viene utilizzata. Poi chi ha introdotto un’idea può tralasciarla per seguire altri concetti che, magari, sono stati abiurati dai concorrenti.

L’ultimo esempio arriva dalla Red Bull: la squadra di Milton Keynes è stata la prima ad adottare la carrozzeria del cofano motore e delle pance in un solo pezzo, ma non ha esitato a ripudiare questa scelta (adottata dalla Ferrari da Silverstone sulla SF90) per tagliare il cupolone e dotarsi nella parte superiore della pinna di una vistosa ciminiera che ricorda quella vista sulla Mercedes W09 nei GP più caldi dello scorso anno.

Piuttosto che dotarsi di pance con sfoghi dell’aria calda piuttosto grandi e che sporcherebbero l’efficienza aerodinamica della RB15, hanno deciso di aprire la sommità dell’engine cover con una vistosa ciminiera che permette di estrarre il calore dai radiatori che servono a raffreddare la power unit Honda.

La Mercedes che è stata la capostipite di questa soluzione ha preferito aprire delle branchie ai lati dell’abitacolo e uno sfogo a Esse dopo l’attacco dell’Halo al telaio, nella convinzione di sporcare di meno i flussi destinati all’ala posteriore.

Red Bull RB15, dettaglio dello sfogo d'aria calda sul cofano motore

Red Bull RB15, dettaglio dello sfogo d'aria calda sul cofano motore

Photo by: Giorgio Piola

Articolo successivo
Raikkonen: "Felice perché le novità sulla C38 funzionano sempre"

Articolo precedente

Raikkonen: "Felice perché le novità sulla C38 funzionano sempre"

Articolo successivo

Leclerc: "Dalla Francia adatto la Rossa al mio stile di guida"

Leclerc: "Dalla Francia adatto la Rossa al mio stile di guida"
Carica i commenti