Red Bull blinda Vettel: ha un'opzione per il 2012

Red Bull blinda Vettel: ha un'opzione per il 2012

Marko ha rivelato l'esistenza di una clausula contrattuale legata ai risultati del 2011

Il sogno di Luca Cordero di Montezemolo di riuscire a portare Sebastian Vettel in Ferrari sembra destinato a rimanere tale anche nel 2012. Anche se il contratto del campione del mondo con la Red Bull scadrà alla fine del 2011, pare che all'interno di questo ci sarebbe una clausula che renderebbe automatico il rinnovo se i risultati di questa stagione fossero altrettanto positivi. A spiegarlo è stato Helmut Marko, braccio destro di Dietrich Mateschitz, nonchè scopritore del talento tedesco: "Tutte queste storie sono state scritte senza conoscere la sua situazione contrattuale. Nel suo contratto che scade a fine 2011, Vettel ha concordato un'opzione con noi" ha spiegato a Speedweek, settimanale elvetico di proprietà del marchio della bibita energetica. "Se quest’anno vincerà un certo numero di gare e si piazzerà tra i primi tre della classifica del mondiale piloti, non potrà prendere in considerazione l'idea di un cambio di scuderia per il 2012. L’opzione è basata sui risultati. Noi non lasciamo andar via nessun pilota di punta" ha aggiunto. Dunque, anche se lo stesso Vettel aveva strizzato l'occhio alla Rossa in diverse occasioni, almeno per le prossime due stagioni risulta molto difficile un suo approdo a Maranello. E' anche vero poi che, fino a quando alla Ferrari ci sarà una figura forte come Fernando Alonso, l'inserimento del tedesco non sarebbe facile...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag raduni