Red Bull: ai test di Abu Dhabi ci sarà anche Juri Vips

Il pilota estone avrà modo di mettersi al volante della RB16 in occasione dei test del 15 dicembre. La Red Bull schiererà anche il ben più esperto Sebastien Buemi.

Red Bull: ai test di Abu Dhabi ci sarà anche Juri Vips

Saranno Sebastien Buemi e Juri Vips i piloti che scenderanno in pista al volante della Red Bull RB16 in occasione dei rookie test di Abu Dhabi del 15 dicembre.

Se il nome del pilota svizzero era già noto da tempo, ed aveva creato non pochi malumori considerando l’esperienza in F1 di Buemi, quello dell’estone è stato annunciato soltanto oggi.

Vips è senza dubbio uno dei migliori talenti cresciuti all’interno del vivaio Red Bull, ma ha pagato un 2020 assolutamente disastroso.

Dopo aver impressionato lo scorso anno in F3, quando era rimasto in lotta per il titolo sino al penultimo round di Monza, Helmut Marko ha preferito dirottare Juri in Super Formula e far debuttare in Formula 2 l’altro talento del vivaio, Yuki Tsunoda.

La pandemia da COVID-19 ha però stravolto i piani di Vips. L’inizio del campionato giapponese, infatti, è stato posticipato a causa dell’emergenza sanitaria e le conseguenti limitazioni negli spostamenti hanno impedito all’estone di tornare al volante della monoposto del team Mugen conosciuta soltanto durante i test pre-stagionali.

Vips si è così visto costretto a trovare una soluzione di ripiego ed ha disputato 3 appuntamenti in Formula Regional con il team KIC Motorsport.

L’esordio in Formula 2, però, è arrivato ugualmente. A metà stagione il team DAMS ha chiamato Vips per sostituire l’infortunato Gelael (da Spa a Sochi) e Juri ha immediatamente brillato al volante di una monoposto sconosciuta riuscendo a salire sul podio in occasione della Sprint Race del Mugello.

Vips, una volta conclusi i test di fine stagione di Formula 2 che sta affrontando con i colori del team Hitech GP, volerà quindi in direzione Abu Dhabi per poi scendere in pista il 15 gennaio.

“Sono estremamente grato alla Red Bull per avermi dato l’opportunità di guidare la RB16 agli young driver test di Abu Dhabi. Per me sarà la prima volta al volante della monoposto di questa stagione dato che nel test di 300 Km che ho affrontato in passato ho guidato una RB8”.

“Sono certo che avrò molto da imparare, ma sono altrettanto sicuro che arriverò preparato anche alla luce del mio ruolo da terzo pilota che ho rivestito per il team in queste ultime gare”.

condividi
commenti
La Haas condanna Mazepin: "Un video ripugnante"

Articolo precedente

La Haas condanna Mazepin: "Un video ripugnante"

Articolo successivo

Badoer: "Anche Schumacher ha vinto mondiali con una mano sola"

Badoer: "Anche Schumacher ha vinto mondiali con una mano sola"
Carica i commenti