Raikkonen: "Feeling migliore con la F14-T"

Il pilota della Ferrari è stato protagonista di una buona seconda sessione di libere in Canada.

Raikkonen:
Kimi Raikkonen, dopo aver corso da protagonista nel Gran Premio di Montecarlo appena due settimane fa, anche in Canada sembra poter dire la propria, per una gara da correre ancora nelle prime posizioni. Il pilota finlandese è stato autore di una prima sessione di prove libere molto complessa, con la sua F14-T molto nervosa, a causa di un problema che lo ha costretto a non cercare prestzioni di rilievo. Nel pomeriggio la musica è completamente cambiata, con il pilota della Ferrari che è riuscito a cogliere un ottimo quarto tempo e in grado di mostrare un passo gara che potrebbe inserirlo nella lotta al podio con le Williams, Alonso e Vettel. In questo venerdì, Raikkonen ha provato un buon numero di soluzioni nuove, ideate per il Gran Premio nordamericano. I risultati sembrano buoni e Raikkonen si è detto fiducioso per il prosieguo di questo fine settimana. “Come tutti i venerdì il nostro programma oggi prevedeva lo studio di differenti soluzioni di assetto nel primo turno di prove - ha dichiarato Raikkonen - e la simulazione di gara con entrambe le mescole nella seconda sessione. Questa mattina a causa di un problema sulla mia vettura non sono riuscito a provare quanto previsto e questo non è mai positivo perché la pratica in pista è molto importante. Grazie all’intervento tempestivo della squadra nel pomeriggio siamo riusciti a recuperare il run perso al mattino e anche se è presto per fare previsioni, nel complesso non è andata male e a fine giornata il feeling con la vettura è migliorato. Non sono ancora soddisfatto al 100 % del comportamento della F14 T, ma sono certo che l’analisi dei dati raccolti ci darà la direzione da seguire in vista di qualifica e gara”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie