Previsioni incerte e rischio di pioggia per il GP degli Stati Uniti di F.1

Le previsioni meteo per questo fine settimana ad Austin, indicano una buona possibilità di precipitazioni durante il GP. Sarebbe la prima gara che si disputa sotto alla pioggia in Texas.

Il Campionato Mondiale di Formula 1 si avvicina alla sua conclusione e negli Stati Uniti Lewis Hamilton avrà la sua prima occasione di laurearsi campione del mondo per la quarta volta.

Tuttavia, la festa del pilota della Mercedes potrebbe avere un ospite a sorpresa: la pioggia. Dopo la tregua offerta al GP del Giappone (anche se le previsioni erano incerte per la gara), ci sono più dubbi per la gara di Austin, in Texas.

Secondo le previsioni dell'agenzia statunitense Accuweather, alle 10 di venerdì (ora locale), quando inizierà la FP1, ci si attende cielo nuvoloso, con una temperatura di 22 gradi ed una probabilità di pioggia del 39%. Entro le 14, quando si terrà la seconda sessione, quella probabilità salirà però al 51%, così come la temperatura, che dovrebbe arrivare a 25 gradi.

L'attività riprenderà sabato, quando le squadre avranno a disposizione un'ultima sessione di prove libere, la FP3. In questa sessione, che scatterà alle 11 locali, c'è ancora una probabilità del 51% di pioggia, con una temperatura di 25 gradi. Questa salirà ad oltre 30 gradi per le qualifiche, mentre si ridurranno leggermente le possibilità di pioggia, calando al 47%.

E per domenica, la giornata della gara, il quadro non migliora. Tuttavia, la pioggia è prevista soprattutto per la mattinata, nella quale bagnerà l'asfalto del tracciato texano. Per l'orario della gara, invece, c'è una possibilità di precipitazioni del 20%. La temperatura invece dovrebbe variare tra i 17 ed i 25 gradi nel corso della gara.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP degli USA
Circuito Circuito delle Americhe
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag f1, f1 2017, formula 1, formula 1 2017, meteorologia f1, meteorología