Positivo il debutto Pirelli ad Hockenheim

Positivo il debutto Pirelli ad Hockenheim

Solo pochi giri per le nuove gomme dure sperimentali che non saranno più usate nel week end

La pioggia, che aveva caratterizzato il weekend di Silverstone appena due settimane fa, è caduta anche oggi durante le due sessioni di prove libere del Gp di Germania, a Hockenheim. Questa volta, però, i piloti hanno potuto effettuare alcuni giri su pista asciutta, riuscendo così ad acquisire informazioni, seppur limitate, sulla nuova mescola dura sperimentale, che è stata distribuita in aggiunta alla normale ripartizione per il fine settimana di 11 treni di gomme slick. Le mescole scelte per il Gp di Germania sono il P Zero White medium ed il P Zero Yellow soft. Le coperture sperimentali saranno riconsegnate questa sera e non potranno essere ancora usate nel weekend. Nelle libere del mattino, le squadre hanno provato la mescola dura sperimentale e la mescola media, mentre i due piloti Sauber e Lewis Hamilton, hanno montato il Cinturato Green intermedio. La migliore prestazione della mattinata è stata di Jenson Button che, all’inizio della sessione quando la pista era asciutta, ha segnato un tempo di 1'16"595 con le medie. Button ha preceduto di solo mezzo secondo il compagno di squadra, Lewis Hamilton, anch’egli su gomme medie. Le squadre avevano programmato di provare le gomme morbide nel pomeriggio, ma la pioggia è caduta ancora più copiosa. I piloti sono usciti solo alla fine della sessione con le Blue wet. Poi la pista si è asciugata e i conduttori sono passati alle intermedie, seguendo l’esempio di Nico Rosberg, Mercedes, che è stato subito più veloce. Poi nessuno ha migliorato per l'aumento della pioggia. Con una pista non asciutta, il pilota Williams, Pastor Maldonado, ha segnato il miglior tempo, 1'27"476, nella seconda sessione di libere: con le intermedie è risultato 10 secondi più lento rispetto al tempo di Button in mattinata. La sessione è stata interrotta dalla bandiera rossa a cinque minuti dalla fine dopo che Michael Schumacher è andato fuori pista con la sua Mercedes. Il direttore Motorsport Pirelli, Paul Hembery ha commentato: “A differenza del Gp di Silverstone, oggi la pista si asciugava rapidamente e ci sono stati anche alcuni giri in condizioni di asciutto. Il pomeriggio è stato invece più bagnato, ma la variabilità delle condizioni ha permesso ai team di valutare il punto di passaggio tra gomme slick, intermedie e da bagnato: informazione che potrebbe essere determinante, in particolare per le qualifiche. Questa è la prima volta che gareggiamo ad Hockenheim con la Formula 1, quindi è importante per noi raccogliere quanti più dati possibili – soprattutto perché abbiamo avuto tre mescole slick che hanno corso per la prima volta oggi. Le condizioni variabili non hanno consentito ai piloti di ottenere informazioni sufficienti in merito al nuovo pneumatico hard sperimentale; ma con il tempo mutevole atteso per domani, questo non è stato certo un giorno sprecato in termini di informazioni raccolte”.,

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie