Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
29 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
101 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
108 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
118 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
125 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
139 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
153 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
181 giorni
02 set
Prossimo evento tra
188 giorni
09 set
Prossimo evento tra
195 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
209 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
216 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
223 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
237 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
244 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
280 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
289 giorni

Pirelli: positivo al Coronavirus un membro del team F1

Un membro dello staff della Pirelli in Formula 1 è risultato positivo al Coronavirus in seguito ai test condotti dalle autorità australiane.

condividi
commenti
Pirelli: positivo al Coronavirus un membro del team F1

A seguito dell'annullamento del Gran Premio d'Australia, dopo che un membro della McLaren è risultato positivo al COVID-19, diversi altri membri del paddock sono stati messi in isolamento dopo aver mostrato dei sintomi.

La Pirelli oggi ha annunciato che uno dei suoi membri è risultato positivo al virus e che attualmente è in cura a Melbourne.

Un comunicato rilasciato dall'azienda italiana spiega: "Un membro del team Pirelli F1 è risultato positivo al COVID-19 a Melbourne. La persona interessata sta ora seguendo tutte le procedure messe in atto dalle autorità sanitarie australiane".

Leggi anche:

"Queste autorità hanno confermato a Pirelli che questa persona non ha avuto alcun contatto con terze parti, quindi non sono richieste misure preventive speciali per altre persone".

"Pirelli segue da vicino la situazione, in linea con le politiche di sanità pubblica e le linee guida aziendali".

Nella serata di giovedì, il test positivo per un membro della McLaren ha costretto la squadra a ritirarsi dalla gara di F1 ed ha innescato una sequenza di eventi che hanno portato alla cancellazione della gara d'apertura la mattina seguente.

Come prima conseguenza, altri 14 membri del team di Woking sono stati messi in quarantena in Australia per assicurarsi che non fossero infetti.

Anche personale del team che torna alla base in Europa questa settimana subirà procedure simili, perché gli è stato consigliato di non tornare in fabbrica almeno per altre due settimane.

Abiteboul: "Vettel? Non posso dire di non essere interessato"

Articolo precedente

Abiteboul: "Vettel? Non posso dire di non essere interessato"

Articolo successivo

Report F1: Giorgio Piola racconta il suo GP d'Australia

Report F1: Giorgio Piola racconta il suo GP d'Australia
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Australia
Autore Jonathan Noble