Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"
Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Di:
Co-autore:
Matteo Bobbi

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Imola ci ha regalato una gara ricca di colpi di scena, come da tradizione. Nel GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna a prevalere è stato Max Verstappen, davanti a Lewis Hamilton e Lando Norris. 

La pioggia è stata vera protagonista della prima parte di gara, regalando errori e contatti a ripetizione. Il più importante, quello tra Bottas e Russell, ha costretto ad una sospensione della corsa.

condividi
commenti

Report LIVE: Verstappen e Marquez, dominatori della domenica

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Francia di Formula 1 e quello di Germania di MotoGP dove abbiamo assistito da un lato ad una prepotente vittoria di Max Verstappen che rompe il dominio Mercedes sulla pista del Paul Ricard, mentre sulle due ruote Marquez è tornato Re del Sachsenring, prima vittoria dopo l'infortunio del 2020

Red Bull: ci sono i denti di squalo anche all'interno del diffusore!

La squadra di Milton Keynes non ha mai smesso di sviluppare la RB16B con sofisticate soluzioni di micro aerodinamica. Nella parte interna del diffusore si è osservato un inedito vorticatore orizzontale con il bordo d'entrata seghettato, mentre a Monte Carlo si era vista un'idea analoga verticale applicata alla porzione più esterna dei due Gurney flap.

La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica Prime

La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica

In questa nostra consueta animazione grafica, mettiamo in luce gli aspetti chiave del Gran premio di Francia di Formula 1. Oltre ovviamente alla prepotente vittoria di Verstappen, va evidenziato come le due Ferrari di sainz e Leclerc, con il passar del tempo, sprofondavano sempre più in classifica

Abu Dhabi cambia il layout della pista per migliorare lo show

Gli organizzatori del GP di Abu Dhabi, che chiuderà la stagione 2021 di F1, hanno annunciato modifiche al disegno del tracciato così da favorire i sorpassi ed evitare il ripetersi di gare anonime come in passato.

Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi” Prime

Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi”

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Gran Premio di Francia di Formula 1 corso sul tracciato del Paul Ricard. Ovviamente, sempre in compagnia di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi

Verstappen: ecco perché non è stato penalizzato in partenza

Max Verstappen ha sbagliato la staccata di Curva 1 andando nelle vie di fuga ma non ha rispettato le indicazioni previste per il ritorno in pista. Michael Masi spiega perché si è deciso di non punire l'olandese.

Binotto: "In Austria vogliamo tornare a essere la terza forza"

Il team principal vuole trovare le ragioni della debacle del Paul Ricard per evitare che si possa ripetere: "In Francia non hanno funzionato le gomme, la vettura scivolava e si è creato il graining, ma le prestazioni sono state inferiori al valore della macchina". Al Red Bull Ring la Scuderia conta di tornare in lizza per essere la terza forza: "Dovremmo andare meglio, mentre soffriremo in Inghilterra".

Report F1: al Ricard una Ferrari che sembrava quella del 2020!

Il Gran Premio di Francia 2021 di Formula 1 incorona Max Verstappen. Il pilota Red Bull sfrutta al massimo la strategia per cogliere il terzo sigillo stagionale davanti alla Mercedes di Hamilton ed all'altra RB16B di Sergio Perez. Sprofondano le Ferrari al Paul Ricard, con Sainz e Leclerc fuori dalla zona punti

Report Live: commentiamo insieme a voi F1 e MotoGP

Articolo precedente

Report Live: commentiamo insieme a voi F1 e MotoGP

Articolo successivo

Russell si scusa con Bottas. Wolff: "E' un pilota da Clio Cup"

Russell si scusa con Bottas. Wolff: "E' un pilota da Clio Cup"
Carica i commenti