Anche Todt dà l'ok alle Pirelli

Anche Todt dà l'ok alle Pirelli

Sarà la Casa milanese il fornitore unico di gomme per i Gran Premi dal 2011

Dopo un lungo batti e ribatti è finita come doveva andare: la fornitura di gomme per il mondiale di Formula 1 se l'è aggiudicata la Pirelli, dopo un lungo ed estenuante testa a testa con la Michelin, quando la Casa transalpina sembrava già fuori gioco. La Pirelli torna nel Circus dopo una ventina di anni: l'accordo sarebbe stato raggiunto dalla Commissione F.1 e verrà ufficializzato nelle decisioni del Consiglio Mondale Fia in programma domani a Parigi. Alla fine Jean Todt, presidente della Fia, che aveva supportato pesantemente la candidatura francese si è arreso anche perché la Casa transalpina ritiene sia scaduto il termine per sviluppare delle gomme in tempo utile per il 2011. Ora il pallino passa in mano alla Pirelli che ha manifestato l'intenzione di acquistare una Toyota Tf110 per effettuare i test di sviluppo delle coperture senza infrangere il divieto di collaudo che vincola i team iscritti al mondiale di F.1.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie