Pirelli svilupperà le gomme con Toyota

Pirelli svilupperà le gomme con Toyota

Per i test delle coperture 2011 si potrebbe utilizzare la Tf110. Pilota? Si parla di Heidfeld

Manca ancora l'ufficialità, ma sara la Pirelli il fornitore di gomme nel mondiale di Formula 1 a partire dal prossimo anno. E la Casa milanese sta cercando di entrare nel Circus senza scatenare delle reazioni negative, visto che l'accordo che doveva essere sancito a Istanbul è saltato anche su come regolamentare i test per lo sviluppo di coperture nuove. Una soluzione a questo problema potrebbe arrivare dalla Toyota: la squadra con sede a Colonia ha costruito una monoposto completa, la Tf110 che sulla carta avrebbe dovuto fornire la Stefan Gp, struttura che al dunque si era sciolta come neve al sole per la macanza di soldi liquidi. La vettura, invece, è una realtà con soluzioni certamente interessanti, molto moderna che certo non sarebbe finita nel baratro delle ultime file nelle quali sono relegate le squadre nuove. Pascal Vasselon, il direttore tecnico della Toyota Motorsport, sarebbe ben felice di contribuire allo sviluppo delle coperture Pirelli mettendo a disposizione la monoposto per i primi test a fine estate. Riguardo al pilota si è parlato di Nick Heidfeld, terzo della Mercedes, che potrebbe accollarsi tutto il lavoro di sviluppo. Un sacrificio che farà crescere subito le quotazioni del tedesco per ora costretto a stare in “panchina”, dal momento che le sue informazioni potrebbero essere molto utili a far sviluppare le monoposto del prossimo anno in funzione del reale comportamento delle coperture. Anche la FOTA, l'associazione delle squadre, è favorevole verso questa soluzione evitando che tutti i team debbanno accollarsi delle sessioni di test non previste nei budget di previsione della stagione 2010, come invece avrebbe voluto Ross Brawn.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie