Perez sicuro: "In Messico voglio vincere. Il team mi supporterà"

Sergio Perez vuole vincere il GP di casa, in Messico, e qualora fosse primo in gara con Verstappen alle sue spalle, pensa che la Red Bull lo supporterà. Ma il fattore gioco di squadra potrebbe avere la meglio...

Perez sicuro: "In Messico voglio vincere. Il team mi supporterà"

È uno scenario ipotizzato più dal cuore che dalla logica, ma alla vigilia della sua gara di casa, Sergio Perez sa che per la prima volta nella sua carriera dispone di una monoposto che potrebbe consentirgli di avverare il suo sogno, ovvero vincere il Gran Premio del Messico.

Non sarà un’impresa semplice, quella di Checo, perché se è pur vero che la Red Bull si candida ad essere la vettura da battere, la superiorità mostrata da Verstappen nei suoi confronti da inizio stagione non lascia spazio a tante speranze. Ma se l’aria di casa dovesse galvanizzare Perez, cosa accadrebbe in casa Red Bull?

La domanda è stata posta allo stesso Checo in modo molto chiaro. Se si ritrovasse in testa alla gara con Verstappen in seconda posizione, come si comporterebbe? La squadra gli lascerebbe la possibilità di vincere o gli ordinerebbe di dare strada? Perez ha risposto pesando le parole, mentre in sottofondo Daniel Ricciardo lo incitava… alla Ricciardo: “Devi vincere, amico!”.

Sergio Perez, Red Bull Racing, 3a posizione, in conferenza stampa

Sergio Perez, Red Bull Racing, 3a posizione, in conferenza stampa

Photo by: FIA Pool

Perez ha scelto una via più politica, ma non chiudendo alcun scenario: “Penso che sarebbe un grosso problema ma... dipende sempre dalla situazione, la maggior parte delle decisioni vengono normalmente prese durante la gara, quindi penso che agiremo basandoci sulle circostanze”.

I giornalisti, hanno spinto ulteriormente con una seconda domanda, e Perez è sembrato sbilanciarsi un po' di più: “Tutti intorno a me siano entusiasti, ad iniziare dalla la squadra fino al pubblico, è un luogo molto speciale per noi. Vedremo fino alla fine della gara, ma so che tutti nel team sanno bene che se c'è una gara che voglio vincere è questa, quindi sono sicuro di avere il pieno supporto da parte della squadra”.

Perez ha poi confermato di non avere ancora affrontato l’argomento con il team. “Non vedo il motivo di discuterne ora – ha dichiarato - penso che valuteremo sulla base della situazione in cui ci troveremo dopo le qualifiche, solo allora sapremo se varrà o meno la pena affrontare questo argomento, al momento non c'è alcuna garanzia che troveremo realmente in quella posizione. Ma se accadesse, beh, sarebbe un bel grattacapo per la squadra”.

condividi
commenti
F1 | Andretti svela perché è saltata la trattativa per Alfa Romeo
Articolo precedente

F1 | Andretti svela perché è saltata la trattativa per Alfa Romeo

Articolo successivo

F1 | Leclerc: "In Messico puntiamo in alto, ma siamo realisti"

F1 | Leclerc: "In Messico puntiamo in alto, ma siamo realisti"
Carica i commenti