Perez: "Con l'undercut abbiamo cercato una strategia differente, ma è stata una gara difficile"

condividi
commenti
Perez: "Con l'undercut abbiamo cercato una strategia differente, ma è stata una gara difficile"
Di:
17 mar 2019, 14:22

Il messicano della Racing Point ha chiuso in tredicesima posizione dopo aver sbagliato la partenza e scelto una strategia errata. Perez si è complimentato con Stroll per il nono posto e si è detto certo della bontà della vettura.

La prima gara dell’anno non sarà certamente tra quelle da ricordare per Sergio Perez. Il messicano, dopo aver brillato in qualifica ed essere entrato in Q3, non è riuscito a difendere la decima posizione di partenza ed ha chiuso in tredicesima piazza complice anche una strategia non proprio ottimale.

In casa Racing Point si cerca, tuttavia, di guardare il bicchiere mezzo pieno grazie al nono posto centrato da un Lance Stroll solido. Il canadese ha ritardato il cambio gomme ed ha tratto giovamento da questa scelta riuscendo a conquistare i primi punti stagionali.

Perez, invece, ha chiuso fuori dalla top 10 e non ha nascosto tutta la propria delusione per un risultato che alla vigilia sperava diverso. Il messicano si è preso le colpe per un avvio infelice, ma ha anche parlato delle difficoltà nel tentare di superare la Toro Rosso di Albon.

 

“Purtroppo non ho avuto una buona partenza ed il primo giro è stato piuttosto caotico. Ho perso una posizione da Albon ed è stato molto complicato riuscire a superarlo. Abbiamo provato l’undercut, ma sfortunatamente la nostra sosta è stata lenta. Una volta tornato in pista sono riuscito ad avere la meglio su Albon a causa di un suo errore, ma il resto della corsa è stata difficile, ho soltanto seguito le altre auto”.

Sergio ha fatto trapelare la propria delusione per una strategia che non si è rivelata adeguata a differenza di quella scelta per il suo compagno di team.

“Per quando riguarda l’undercut abbiamo cercato di fare qualcosa di differente visto che eravamo bloccati. E’ andata meglio a Lance dato che è rimasto fuori ed ha fatto una gara migliore, si merita i miei complimenti”.

Leggi anche:

Nonostante l’amarezza per un risultato al di sotto delle aspettative, Perez ha comunque visto una Racing Point solida ed in grado di dire la propria nell’affollato e combattuto gruppo di metà classifica. Secondo il messicano sarà fondamentale procedere con uno sviluppo accurato per estrarre il massimo potenziale dalla monoposto.

“Abbiamo visto un buon potenziale. Spero che in Bahrain saremo più forti e riusciremo a conquistare punti importanti”.

“Ad ogni modo credo che abbiamo ancora del lavoro da fare. Dobbiamo preparare gli sviluppi con molta attenzione, ma la cosa positiva vista oggi è che siamo in grado di andare a punti e questo è un fattore positivo al momento. Ci sono molte cose da analizzare dopo questo weekend e dobbiamo cercare di migliorare”.

Scorrimento
Lista

Sergio Perez, Racing Point

Sergio Perez, Racing Point
1/20

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Sergio Perez, Racing Point

Sergio Perez, Racing Point
2/20

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Sergio Perez, Racing Point RP19

Sergio Perez, Racing Point RP19
3/20

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Sergio Perez, Racing Point RP19, precede Lance Stroll, Racing Point RP19, e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Sergio Perez, Racing Point RP19, precede Lance Stroll, Racing Point RP19, e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
4/20

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Alexander Albon, Toro Rosso STR14, e Sergio Perez, Racing Point RP19

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Alexander Albon, Toro Rosso STR14, e Sergio Perez, Racing Point RP19
5/20

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Alexander Albon, Toro Rosso STR14, precede Sergio Perez, Racing Point RP19, e Lance Stroll, Racing Point RP19

Alexander Albon, Toro Rosso STR14, precede Sergio Perez, Racing Point RP19, e Lance Stroll, Racing Point RP19
6/20

Foto di: Dirk Klynsmith / Sutton Images

Sergio Perez, Racing Point, Lance Stroll, Racing Point, Carlos Sainz Jr., McLaren, Charles Leclerc, Ferrari, eSebastian Vettel, Ferrari, durante la foto dei piloti 2019

Sergio Perez, Racing Point, Lance Stroll, Racing Point, Carlos Sainz Jr., McLaren, Charles Leclerc, Ferrari, eSebastian Vettel, Ferrari, durante la foto dei piloti 2019
7/20

Foto di: Sam Bloxham / LAT Images

Sergio Perez, Racing Point RP19, makes a pit stop

Sergio Perez, Racing Point RP19, makes a pit stop
8/20

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Sergio Perez, Racing Point, e Lance Stroll, Racing Point

Sergio Perez, Racing Point, e Lance Stroll, Racing Point
9/20

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Sergio Perez, Racing Point, durante la drivers parade

Sergio Perez, Racing Point, durante la drivers parade
10/20

Foto di: Sam Bloxham / LAT Images

Sergio Perez, Racing Point, durante la drivers parade

Sergio Perez, Racing Point, durante la drivers parade
11/20

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Sergio Perez, Racing Point RP19, precede Lance Stroll, Racing Point RP19

Sergio Perez, Racing Point RP19, precede Lance Stroll, Racing Point RP19
12/20

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Sergio Perez, Racing Point, Lance Stroll, Racing Point e Carlos Sainz Jr., McLaren

Sergio Perez, Racing Point, Lance Stroll, Racing Point e Carlos Sainz Jr., McLaren
13/20

Foto di: Sam Bloxham / LAT Images

Sergio Perez, Racing Point

Sergio Perez, Racing Point
14/20

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sergio Perez, Racing Point RP19

Sergio Perez, Racing Point RP19
15/20

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Sergio Perez, Racing Point RP19

Sergio Perez, Racing Point RP19
16/20

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sergio Perez, Racing Point RP19

Sergio Perez, Racing Point RP19
17/20

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sergio Perez, Racing Point

Sergio Perez, Racing Point
18/20

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sergio Perez, Racing Point RP19

Sergio Perez, Racing Point RP19
19/20

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sergio Perez, Racing Point RP19, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Sergio Perez, Racing Point RP19, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
20/20

Foto di: Sam Bloxham / LAT Images

Articolo successivo
Grosjean: "Con le nuove regole è facile stare in scia, ma per superare servono gomme migliori"

Articolo precedente

Grosjean: "Con le nuove regole è facile stare in scia, ma per superare servono gomme migliori"

Articolo successivo

Fotogallery: lo svizzero Romain Grosjean nel Gran Premio d'Australia

Fotogallery: lo svizzero Romain Grosjean nel Gran Premio d'Australia
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Australia
Sotto-evento Gara
Piloti Sergio Perez Acquista adesso
Team Racing Point
Autore Marco Di Marco
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie