Pérez: "Bene aver fatto oltre 100 giri. Venerdì cercherò la prestazione"

Sergio Perez ha compiuto 128 giri in totale e colto l'ottavo tempo assoluto. Nel pomeriggio è stato autore di una simulazione di gara in cui ha sfruttato prevalentemente le gomme Medium.

Pérez: "Bene aver fatto oltre 100 giri. Venerdì cercherò la prestazione"
Sergio Perez, Sahara Force India F1 VJM09
(L to R): Kevin Magnussen, Renault Sport F1 Team RS16 and Sergio Perez, Sahara Force India F1 VJM09
(L to R): Kevin Magnussen, Renault Sport F1 Team RS16 and Sergio Perez, Sahara Force India F1 VJM09
Sergio Perez, Sahara Force India F1 VJM09
Sergio Perez, Sahara Force India
Sergio Perez, Sahara Force India

Sergio Perez è stato uno dei sette piloti che nel secondo giorno dell'ultimo turno di test invernali di F.1 al Montmelo è riuscito ad abbattere il muro dei 100 giri compiuti. Il messicano della Force India ha chiuso la giornata con 128 giri all'attivo e con l'ottavo crono assoluto, colto con un set di gomme Soft utilizzato a metà pomeriggio.  

"E' stato un giorno molto positivo per noi ed è stato fantastico fare oltre 100 giri in un giorno, anche se in condizioni non ideali a causa del troppo vento in pista, specialmente nella parte finale della giornata. E' una spinta ulteriore per il team compiere così tanti giri senza alcun problema e riuscire a completare il nostro programma".

Perez è riuscito a portare a termine una simulazione di gara, svolta questo pomeriggio utilizzando prevalentemente gomme Medium. Venerdì, quando tornerà in macchina, sarà chiamato a cercare maggiormente la prestazione: "Abbiamo imparato molto da quanto fatto nella giornata odierna e abbiamo tanti dati da analizzare stanotte. I long run fatti nel corso del pomeriggio sono stati molto importanti per aiutarci a capire meglio le gomme e come gestirle in maniera appropriata. Nel corso dei prossimi due giorni sarà importante cercare di più la prestazione e non vedo l'ora di tornare in macchina venerdì. C'è ancora molto lavoro che deve essere fatto per arrivare più pronti che possiamo per Melbourne".

condividi
commenti
Button: "Abbiamo fatto un deciso passo avanti con la power unit"

Articolo precedente

Button: "Abbiamo fatto un deciso passo avanti con la power unit"

Articolo successivo

Steiner: "Abbiamo risolto il problema al turbo"

Steiner: "Abbiamo risolto il problema al turbo"
Carica i commenti