Domenicali: "Il mondiale è aperto: ci siamo anche noi!"

condividi
commenti
Domenicali:
12 set 2010, 19:41

Il capo della Gestione Sportiva sottolinea che è stata una vittoria ottenuta dalla squadra

Domenicali:
Terza vittoria della stagione per la Scuderia Ferrari Marlboro, ottenuta ancora da Fernando Alonso, con Felipe Massa che ha conquistato un brillantissimo terzo posto. L’ordine d’arrivo dei piloti sul podio è stato identico alle rispettive posizioni sulla griglia di partenza ma, in mezzo, ci sono state grandi emozioni e una lotta serrata per tutta la gara. Questa è la vittoria numero 213 in 807 Gran Premi disputati dalla Scuderia, la diciottesima nel Gran Premio d’Italia. Fernando ha ottenuto il suo ventiquattresimo successo in Formula 1, il secondo sulla pista di Monza. Grazie ai 25 punti di oggi, il pilota spagnolo si trova adesso al terzo posto nella classifica Piloti con un ritardo di 21 punti dalla vetta mentre Felipe, per la quarta volta sul podio quest’anno, ha consolidato la sesta posizione; la Scuderia si trova sempre al terzo posto nella classifica Costruttori, con un distacco di 60 punti dai primi. Stefano Domenicali “E’ stata una vittoria di squadra, giunta al termine di una settimana molto intensa, che ha avuto il suo culmine oggi pomeriggio. E’ stato fantastico essere sul podio, cantare insieme a tutti i nostri tifosi l’inno di Mameli: sono emozioni che fanno venire la pelle d’oca! E’ stata una corsa tiratissima, dal primo all’ultimo giro, disputata contro un avversario fortissimo. E’ un successo che arriva al momento giusto e nel posto giusto e che è il frutto del lavoro di tutta la Gestione Sportiva, dei nostri partner tecnici e commerciali – in primis, Philip Morris, Santander e Shell – che ci danno sempre un supporto fondamentale. Questo campionato offre continue sorprese: dopo la botta di Spa venivamo dati per spacciati ma noi ci credevamo ancora. Lo avevamo sempre detto: non siamo gente che molla la presa. Ora la situazione si è riaperta, anche se sappiamo che i nostri avversari restano molto competitivi. Godiamoci per una notte questa giornata: da domani mattina, si torna al lavoro per preparare in ogni dettaglio la prossima finale, quella di Singapore”.
Prossimo articolo Formula 1
Vettel dimostra che le gomme soft durano tutto un Gp!

Articolo precedente

Vettel dimostra che le gomme soft durano tutto un Gp!

Articolo successivo

Massa: "Il mio pit stop non è stato perfetto"

Massa: "Il mio pit stop non è stato perfetto"
Carica i commenti