"La sicurezza resta la priorità numero 1"

Stefano Domenicali capo della Ferrari ammette che non bisogna abbassare la guardia

La gara di Valencia entrerà negli annali della Formula 1 per l’incidente verificatosi tra Webber e Kovalainen e per tutto quello che ne è conseguito. Il capo della Gestione Sportiva della Ferrari ritorna sul tema della sicurezza... “L’avevo già detto subito ieri pomeriggio all’inizio dell’incontro con la stampa– ha detto oggi Stefano Domenicali – Abbiamo tutti tirato un sospiro di sollievo quando abbiamo visto Mark uscire da solo dall’abitacolo della sua vettura. Incidenti come questo devono farci tenere sempre a mente che la sicurezza è la priorità numero 1 nel nostro sport e che, per quanto tanto lavoro sia stato fatto, non bisogna mai abbassare la guardia”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio d'Europa
Circuito Valencia Grand Prix Circuit
Articolo di tipo Ultime notizie