Norris: solo una reprimenda per il taglio in ingresso pit

Il pilota della McLaren è stato convocato dai commissari a fine gara per il taglio in ingresso in pit lane, ma è stato punito solo con una reprimenda in considerazione delle condizioni del tracciato e delle gomme slick adottate in quel momento.

Norris: solo una reprimenda per il taglio in ingresso pit

Oltre il danno per Lando Norris non c'è stata la beffa. Il pilota della McLaren, assoluto protagonista del Gran Premio di Sochi, è stato convocato dai commissari a fine gara per essere ascoltato in merito al taglio in ingresso di pit lane effettuato al giro 51 quando Lando, ormai con colpevole ritardo, ha deciso di montare le gomme intermedie.

Il britannico, ormai impossibilitato a controllare la sua McLaren su pista bagnata con gomme da asciutto, ha preso la via dei box a due giri dal termine, ma quando ha impostato la traiettoria è andato per la tangente ed ha dovuto tagliare la linea di demarcazione della corsia di ingresso per poter tornare ai box.

I commissari hanno analizzato i filmati e sentito il pilota ed hanno deciso di applicare soltanto una reprimenda nei confronti di Norris perché l'errore è stato dovuto alle particolari condizioni del tracciato e delle coperture adottate in quel momento dal pilota della McLaren, oltre che senza intenzionalità.

Norris ha così potuto conservare il settimo posto finale, ma per Lando resta l'amarezza di aver gettato via una probabile vittoria per non aver voluto ascoltare il suo muretto e montare le gomme intermedie quando gli era stato suggerito.

condividi
commenti
Stroll penalizzato di 10" per il contatto con Gasly
Articolo precedente

Stroll penalizzato di 10" per il contatto con Gasly

Articolo successivo

Mondiale F1 2021: Hamilton ripassa Verstappen di 2 punti

Mondiale F1 2021: Hamilton ripassa Verstappen di 2 punti
Carica i commenti