Norris non si è ancora ripreso del tutto dalla rapina di Wembley

Lando Norris ha ammesso che non è ancora in "perfette condizioni" dopo essere stato rapinato dopo la finale degli Europei di calcio a Wembley, lo scorso fine settimana.

Norris non si è ancora ripreso del tutto dalla rapina di Wembley

Il pilota della McLaren è rimasto scosso dopo che i ladri gli sono piombati addosso dopo la partita Italia-Inghilterra di domenica sera.

I malviventi, che lo hanno aggredito mentre tornava alla sua auto dopo la partita, hanno rubato il suo orologio Richard Mille da 40.000 sterline in mezzo al caos che circondava lo stadio di Wembley.

La McLaren ha rilasciato una dichiarazione all'inizio di questa settimana dicendo che oltre ad essere "scosso" dall'incidente, il giovane britannico era uscito illeso. Ma quando è arrivato a Silverstone per il Gran Premio di Gran Bretagna, Norris ha ammesso di sentirsi meglio, ma di non aver ancora superato totalmente l'accaduto.

The 2022 Formula 1 car launch event on the Silverstone grid. Lando Norris, McLaren and Daniel Ricciardo, McLaren

The 2022 Formula 1 car launch event on the Silverstone grid. Lando Norris, McLaren and Daniel Ricciardo, McLaren

Photo by: Zak Mauger / Motorsport Images

"Sto bene grazie", ha detto, quando gli è stato chiesto come stava affrontando la cosa. "Forse non sono ancora nella condizione perfetta, ma ci sto arrivando".

"Penso che una delle cose migliori sia stata davvero quella di poter venire a Silverstone e togliermelo dalla testa e concentrarmi su un lavoro diverso. Quindi siamo solo entusiasti di essere qui".

Questo fine settimana, Norris potrà godere anche della spinta dei tifosi britannici, visto che le tribune di Silverstone sono state aperte al pubblico con una grande capacità.

"Sono già stati abbastanza impressionanti", ha detto Norris, che giovedì ha fatto alcune riprese promozionali. "Ho fatto alcuni giri in macchina prima e le tribune erano già piene sul rettilineo di partenza, con tutti i tifosi che cantavano".

"Quindi è stato bello ritrovare quella sensazione che ci è mancata per così tanto tempo".

Norris arriva al Gran Premio di Gran Bretagna dopo aver chiuso terzo nel Gran Premio d'Austria di due settimane fa, un risultato che gli ha permesso di riportarsi a tre punti da Sergio Perez nella lotta per il terzo posto nel Mondiale.

Leggi anche:

condividi
commenti
Hamilton: "Le novità non colmeranno il gap dalla Red Bull"
Articolo precedente

Hamilton: "Le novità non colmeranno il gap dalla Red Bull"

Articolo successivo

Red Bull: c'è un grande convogliatore di flusso sul fondo

Red Bull: c'è un grande convogliatore di flusso sul fondo
Carica i commenti