Norris: dopo Sochi, eccolo in pista ad Adria sul "suo" kart

Lando Norris è sceso in pista sul kartodromo di Adria in occasione dello shakedown del suo go-kart. Il pilota inglese, nella giornata di ieri, ha ufficializzato il proprio sbarco nella categoria propedeutica per antonomasia, dove offrirà un mezzo realizzato in collaborazione con OTK

Norris: dopo Sochi, eccolo in pista ad Adria sul "suo" kart

Il primo amore non si scorda mai. E, quando si parla di un pilota di Formula 1, il primo amore è uno ed uno soltanto: il go-kart, naturalmente. Sono tanti gli affermati eroi delle quattro ruote che si concedono, di tanto in tanto, un ritorno alle origini, dove tutto è iniziato.

Leggi anche:

Non fa eccezione Lando Norris. Il fresco poleman del GP di Russia si è presentato oggi in pista ad Adria per testare in prima persona quella che, senza mezzi termini, si può definire come sua creatura: il primo kart a portare il suo nome, LN Racing.

Il debutto nei maggiori campionati di categoria avverrà nel 2022: il kart, realizzato con OTK, è affidato a Ricky Flynn Motorsport, con cui Norris ha vinto il mondiale nel 2014.

"Per me è davvero un grande onore poter lavorare con la famiglia OTK. Sono felice per questa nuova avventura e li ringrazio molto per aver permesso la collaborazione con il mio vecchio team ovvero Ricky Flynn Motorsport", commenta Lando prima di infilarsi tuta, casco e guanti e scendere in pista.

Lando Norris all'Adria Karting Raceway

Lando Norris all'Adria Karting Raceway

Photo by: LN Racing

"Spero davvero in una collaborazione duratura. Il karting è il punto di partenza e prima affermazione per tutti, sono diventato Campione del Mondo per la prima volta qui con un telaio OTK, non vedo l’ora che qualcuno vince il suo primo campionato con un LN Racing Kart".

Una manciata di giri, per l'inglese, che torna sotto i tendoni di Ricky Flynn Motorsport avvolto da una folla di piloti in erba in caccia di un selfie o di un autografo.

"Nel 2013 e 2014 ero con Ricky Flynn Motorsport e guidavo il kart di Fernando Alonso. Ero ancora giovane, Fernando invece era già in F1. Essere sul kart di un pilota di Formula 1 era speciale, e pensavo “un giorno arriverò in F1 e chi corre in kart potrà usare il mio”. Quando ero tredicenne o quattordicenne ci pensavo, ma prima dovevo arrivare in F1. Da quando sono in Formula 1 provo sempre a fare del karting, perché è ideale per allenare il fisico ed è anche molto divertente", confida Norris a Motorsport.com.

"Abbiamo parlato con OTK e sapevamo di poter creare qualcosa di speciale. Un anno e mezzo fa ci siamo seduti ad un tavolo e quello che vedi è quanto abbiamo realizzato", conclude Lando, mostrando con orgoglio il frutto del proprio lavoro.

Lando Norris all'Adria Karting Raceway
Lando Norris all'Adria Karting Raceway
1/10

Foto di: LN Racing

Lando Norris all'Adria Karting Raceway
Lando Norris all'Adria Karting Raceway
2/10

Foto di: LN Racing

Lando Norris all'Adria Karting Raceway
Lando Norris all'Adria Karting Raceway
3/10

Foto di: LN Racing

Lando Norris all'Adria Karting Raceway
Lando Norris all'Adria Karting Raceway
4/10

Foto di: LN Racing

Lando Norris all'Adria Karting Raceway
Lando Norris all'Adria Karting Raceway
5/10

Foto di: Marco Congiu

Lando Norris all'Adria Karting Raceway
Lando Norris all'Adria Karting Raceway
6/10

Foto di: Marco Congiu

Lando Norris all'Adria Karting Raceway
Lando Norris all'Adria Karting Raceway
7/10

Foto di: Marco Congiu

Lando Norris all'Adria Karting Raceway
Lando Norris all'Adria Karting Raceway
8/10

Foto di: Marco Congiu

Lando Norris fa un selfie con un fan
Lando Norris fa un selfie con un fan
9/10

Foto di: Marco Congiu

Lando Norris all'Adria Karting Raceway
Lando Norris all'Adria Karting Raceway
10/10

Foto di: LN Racing

condividi
commenti
Domenicali: "In Qatar vedremo un GP imprevedibile"

Articolo precedente

Domenicali: "In Qatar vedremo un GP imprevedibile"

Articolo successivo

Tsunoda: "Consigli al giovane Yuki? Di essere più concentrato"

Tsunoda: "Consigli al giovane Yuki? Di essere più concentrato"
Carica i commenti