Rosberg: "Non ci dobbiamo arrendere"

Il tedesco è convinto che la delusione canadese possa essere cancellata a Valencia

Rosberg:
Mentre la stampa tedesca punzecchia le deludenti prestazioni di Michael Schumacher costretto a restare fuori dalla zona punti in Canada, Nico Rosberg cerca di consolidare la fiducia intorno a sè all'interno del team Mercedes. "Non si può giudicare il livello di competitività della nostra monoposto dalla gara di Montreal - ammette Rosberg - perché non siamo mai riusciti a far funzionare le gomme a dovere per tutto il week end. Il sesto posto finale, quindi, va interpretato nel modo positivo, mentre dobbiamo migliorare il lavoro nella fase della qualifica". Se Schumi, sentendosi tagliato fuori dalla lotta per il titolo, comincia già a pensare al prossimo anno, Nico spinge la Mercedes perché prosegua nello sviluppo dell'attuale vettura che non può essere bocciata per la delusione canadese: "Credo sia meglio aspettare Valencia per vedere cosa succede - ammette Nico - non siamo che a metà stagione, non ha senso buttare via un campionato così in fretta. La squadra sta lavorando e arriveranno altre novità: dobbiamo tenere duro e insistere...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie