Monaco inizierà a costruire le installazioni per le gare lunedì

La costruzione delle installazioni del circuito del Gran Premio di Monaco inizierà la prossima settimana, in vista delle gare di Formula 1, Formula E e delle gare storiche in aprile e maggio.

Monaco inizierà a costruire le installazioni per le gare lunedì

Dopo che la pandemia COVID-19 lo scorso anno ha costretto a cancellare sia la gara di Formula 1 che il Gran Premio Storico che si sarebbe dovuto tenere a Monaco, gli organizzatori dell'evento hanno continuato i preparativi per gli eventi di quest'anno. 

A gennaio, l'Automobile Club de Monaco ha detto la cancellazione degli eventi organizzati per quest'anno non era pianificata, rispondendo alle speculazioni fatte. Ha riaffermato così il suo impegno ad ospitare le gare di Formula 1, il Gran Premio Storico e la Formula E, programmati nell'arco di un mese.

Mercoledì, il governo locale di Monaco ha annunciato che la costruzione del circuito stradale sarebbe iniziata lunedì prossimo. Questo comprenderà una riverniciatura della segnaletica della pista e l'installazione delle varie infrastrutture intorno al tracciato, oltre all'introduzione di restrizioni al traffico per garantire che il circuito possa essere preparato per ospitare le tre gare.

I lavori inizieranno il 22 febbraio e dureranno sette settimane, assicurando che la pista sarà pronta in tempo per il Gran Premio Storico, che si svolgerà dal 23 al 25 aprile.

Questo sarà poi seguito dall'E-Prix di Monaco di Formula E, che si svolge l'8 maggio. Il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è poi previsto per il 20-23 maggio.

Sarà la prima volta che tutti e tre gli eventi si svolgeranno nello stesso anno, con gli eventi storici e di Formula E che tipicamente si alternano, con due settimane fuori dal weekend di gara della Formula 1.

Il 2020 è stato il primo anno dal 1954 che il Gran Premio di Monaco non si è tenuto, essendo tradizionalmente uno dei momenti salienti del calendario della Formula 1. La gara di quest'anno segnerà la prima su circuito cittadino per la Formula 1 dal Gran Premio di Singapore del 2019.

La notizia arriva come una spinta per la Formula 1 per quanto riguarda il suo programma 2021, che è già stato soggetto ad alcuni cambiamenti a causa della pandemia di COovid-19 ancora in corso.

L'inizio della stagione è stato posticipato di una settimana, a seguito del rinvio del Gran Premio d'Australia, ricollocato a novembre, mentre il Gran Premio della Cina non figura attualmente nel programma. Monaco dovrebbe attualmente ospitare il quinto appuntamento della stagione 2021, dopo le gare in Bahrain, Emilia Romagna, Portogallo e Spagna.

condividi
commenti
Williams FW43B: shakedown a sorpresa a Silverstone
Articolo precedente

Williams FW43B: shakedown a sorpresa a Silverstone

Articolo successivo

Allison: "La W12 subito veloce, ideale per il budget cap"

Allison: "La W12 subito veloce, ideale per il budget cap"
Carica i commenti