Michael Schumacher è il re dei sorpassi nel 2011

Michael Schumacher è il re dei sorpassi nel 2011

Il tedesco con 116 superamenti in gara ha preceduto Buemi e Kobayashi. Riuscirà a tornare alla vittoria nel 2012?

Michael Schumacher guarda al 2012 con fiducia: il nove volte campione del mondo archivia una stagione molto interlocutoria con la Mercedes Grand Prix. Il tedesco per il secondo anno di seguito non è mai salito sul podio, ma non c'è dubbio che il suo rendimento sia oggettivamante migliorato, rispetto alla disastrosa stagione 2010 del suo rientro nel Circus. C'è un dato che può avvalorare la nostra tesi: Schumi nel 2011 è risultato il pilota che ha fatto più sorpassi! L'unno, infatti, pur non disponendo di una monoposto competitiva come la MGP W02, è il pilota della Formula 1 che ha superato più avversari di tutti. Relegato spesso a posizioni di griglia non certo blasonate, Michael si è prodigato in rimonte aggressive con sorpassi a volte duri, quando non sanzionati dai commissari sportivi della FIA. L'ottavo posto nella classifica del mondiale piloti, a tredici punti dal compagno di squadra Nico Rosberg, evidenzia come il “campione dei campioni” abbia collezionato ben 5 ritiri su 19 Gp e una serie di duri contatti che sono stati costati dei drive through o delle soste aggiuntive ai box. Se la classifica iridata “piange”, lo score di sorpassi effettuati da Schumacher mette in risalto che il vecchietto del Circus non si considera affatto un pensionato della Formula 1. Nella stagione 2011 Michael ha portato a termine 116 sorpassi: certo, nella graduatoria assoluta i migliori non compaiono perché trovandosi davanti al via, hanno poche occasioni per costruire delle rimonte e spesso si limitano ai doppiaggi dei più lenti. Il temperamento pugnace del tedesco, però, è tornato a galla e Michael è stato bravo a sfruttarlo finché la sua Mercedes non rovinava fin troppo presto le gomme Pirelli, precludendo dei risultati che potevano essere alla sua portata. Schumi è stato un eccellente interprete del DRS e abile nei primi giri, quando tutti i piloti erano impegnati in pista (stando all'indagine della Mercedes Gp sono stati 150 i sorpassi totali effettuati nel corso del primo giro). Michael nella curiosa graduatoria ha preceduto Sebastien Buemi accreditato di 114 sorpassi con la Toro Rosso e Kamui Kobayashi che ne ha totalizzati 99 con la Sauber Ferrari. Ross Brawn sta preparando l'arma della riscossa Mercedes: dopo due anni molto deludenti, in funzione del budget investito nel Circus, la Casa della Stella a tre punte vuole tornare al successo di Formula 1 e Michael Schumacher conta di essere l'ertefice di questo “risveglio”...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie