Mercedes, Wolff: "Con le nuove regole, dobbiamo vedere tutti come una potenziale minaccia"

condividi
commenti
Mercedes, Wolff:
Di:
13 feb 2019, 11:41

La squadra di Brackley ha presentato oggi la W10, l'arma con cui proverà ad andare a caccia del suo sesto titolo consecutivo. Il team principal Toto Wolff però non vuole dare nulla per scontato e sa che andrà tutto guadagnato lottando sul campo.

Cinque titoli consecutivi. Unico team ad aver vinto il Mondiale nell'era ibrida. Basterebbe questo per fare paura a tutti, ma in casa Mercedes non ne vogliono proprio sentirne parlare di sentirsi i favoriti d'obbligo alla vigilia della stagione 2019. O almeno questo è il pensiero del grande capo Toto Wolff.

Oggi la squadra di Brackley ha presentato la sua nuova arma, la W10 Hybrid, con la quale ha fatto anche i primi chilometri a Silverstone e il team principal ne ha approfittato per parlare delle sue sensazioni al via di una stagione in cui la Mercedes dovrà resistere ancora una volta agli attacchi della Ferrari, ma non solo, ripartendo sempre da una grande certezza: il talento del campione in carica Lewis Hamilton.

La nuova stagione partirà in meno di quattro settimane. Quali sono le tue aspettative?
"Il 2019 sarà una grande sfida per tutti noi. Il regolamento è cambiato in maniera sostanziale. Dobbiamo ricominciare da capo e dimostrare di essere ancora una volta noi stessi, contro le nostre stesse aspettative e contro i nostri avversari. Iniziamo la stagione con zero punti, quindi non diamo nulla per scontato e non c'è assolutamente nessuna sensazione di avere il diritto di stare davanti. In effetti, con il cambio di regolamento per la nuova stagione, ogni squadra può avere una possibilità per il titolo e dobbiamo vedere tutti come una potenziale minaccia. Ma non vediamo l'ora di affrontare questa nuova sfida e di scendere in pista a Barcellona per fare un confronto con le nostre simulazioni e capire se si materializzeranno in pista. Ci concentreremo su noi stessi, cercando di migliorare le prestazioni e speriamo di essere pronti quando si inizierà a fare sul serio nel sabato di Melbourne".

Hai incontrato entrambi i piloti quando sono rientrati dalla pausa invernale: come stanno?
"Sia Lewis che Valtteri hanno staccato un po' la testa dalla Formula 1 e questo è importante. Lewis ha viaggiato un po' e quando ci siamo incontrati l'ho trovato più ricaricato: è molto affamato e non vede l'ora di ricominciare a correre. Valtteri ha passato un po' di tempo in Finlandia con la famiglia, ma ha anche corso un rally dalle sue parti. Abbiamo fatto una bella chiacchierata dopo la pausa e devo dire che anche lui è stato capace di resettare dopo una stagione che non è stata facile. Valtteri sa di avere il pieno appoggio della squadra per avere successo ed è entusiasta di tornare in macchina e mostrare cosa sa fare a chi lo critica. Sono impaziente di vederli in competizione tra loro, ma anche con i nostri rivali".

Leggi anche:

Il 2019 sarà un anno speciale per la Mercedes in F1: sarà la decima stagione per il marchio in era moderna. Come riassumeresti questi ultimi dieci anni?
"Abbiamo fatto molta strada da quando siamo rientrati in Formula 1 nel 2010. Abbiamo avuto una curva d'apprendimento rapida nei primi anni, costruendo le capacità a lungo termine della squadra e migliorando continuamente le nostre prestazioni. Abbiamo avuto la nostra prima buona stagione nel 2013, quando siamo arrivati secondi. Dopo di che, abbiamo avuto una striscia vincente di cinque campionati consecutivi. Nessuno di noi, neanche nei suoi sogni più sfrenati, avrebbe creduto che fosse possibile una cosa del genere, visto anche il calibro dei nostri avversari. Gli ultimi dieci anni hanno davvero plasmato il marchio Mercedes e ci siamo goduti ogni momento di questo viaggio".

Il 2019 sarà anche il primo anno in cui la Mercedes gareggerà sia in Formula 1 che in Formula E. Qual è l'approccio del marchio a questa nuova sfida?
"Il motorsport è parte del DNA della Mercedes. La prima Mercedes mai costruita era una macchina da corsa. Accettiamo la sfida in ogni categoria a cui partecipiamo, anche se la Formula 1 sarà un campo completamente nuovo per noi. Ci sono squadra che hanno già molta esperienza nella serie e in un campionato come quello è fondamentale per avere successo. Ci siamo posti delle aspettative ambiziose, ma allo stesso tempo non vogliamo sovrastimare l'impatto che possiamo avere nella nostra prima stagione in Formula E. Siamo l'unica casa automobilistica impegnata sia in Formula 1 che in Formula E e gli insegnamenti di entrambe le serie ci serviranno anche nell'ambito del prodotto".

Scorrimento
Lista

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
1/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
2/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
3/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
4/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
5/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
6/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
7/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
8/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
9/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
10/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
11/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
12/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
13/25

Foto di: Mercedes AMG

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10
14/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
15/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
16/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
17/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
18/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
19/25

Foto di: Mercedes AMG

Mercedes-AMG F1 W10

Mercedes-AMG F1 W10
20/25

Foto di: Mercedes AMG

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10
21/25

Foto di: Mercedes AMG

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10
22/25

Foto di: Mercedes AMG

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10
23/25

Foto di: Mercedes AMG

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10
24/25

Foto di: Mercedes AMG

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10
25/25

Foto di: Mercedes AMG

Articolo successivo
Sorpresa Toro Rosso: la STR14 ha fatto lo shakedown questa mattina con Kvyat a Misano Adriatico!

Articolo precedente

Sorpresa Toro Rosso: la STR14 ha fatto lo shakedown questa mattina con Kvyat a Misano Adriatico!

Articolo successivo

Williams e Renault in ritardo, cancellato lo shakedown prima dei test

Williams e Renault in ritardo, cancellato lo shakedown prima dei test
Carica i commenti