Formula 1
G
GP del Portogallo
02 mag
Gara in
21 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
24 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
63 giorni
G
GP di Francia
27 giu
Gara in
77 giorni
04 lug
Prossimo evento tra
80 giorni
G
GP di Gran Bretagna
18 lug
Gara in
98 giorni
G
GP d'Ungheria
01 ago
Gara in
112 giorni
G
GP del Belgio
29 ago
Gara in
140 giorni
05 set
Gara in
147 giorni
12 set
Gara in
154 giorni
G
GP della Russia
26 set
Gara in
168 giorni
G
GP di Singapore
03 ott
Prossimo evento tra
171 giorni
G
GP del Giappone
10 ott
Gara in
182 giorni
G
GP degli Stati Uniti
24 ott
Race in
196 giorni
G
GP del Messico
31 ott
Gara in
203 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Gara in
245 giorni

Mercedes: "Problemi di gomme risolti? Improbabile"

Il team di Brackley è felice di aver gestito bene la gara al Montmelo, ma teme che i problemi di blistering riscontrati a Silverstone possano verificarsi nuovamente.

Mercedes: "Problemi di gomme risolti? Improbabile"

Il timore che tanti avevano sulla gestione delle gomme che Mercedes avrebbe potuto avere al Gran Premio di Spagna si è sciolto come neve al sole al Montmelo di Barcellona. Le W11, soprattutto con Lewis Hamilton, sono tornate le monoposto schiacciasassi di inizio Mondiale 2020, portando a casa l'ennesima vittoria dell'era ibrida.

Il team di Brackley ha lavorato duramente per cercare di risolvere il problema mostrato a Silverstone 2, al Gran Premio 70° Anniversario, e i risultati si sono subito visti.

"Dopo Silverstone abbiamo fatto tanta attenzione alla gestione delle gomme e al surriscaldamento che avevamo notato a Silverstone, compreso il blistering", ha dichiarato Andrew Shovlin, ingegnere di pista della Mercedes.

"Abbiamo avuto a disposizione pochi giorni per lavorarci, per cui era chiaro che non potessimo stravolgere la situazione della macchina e nemmeno il design stesso della monoposto. Per cui abbiamo lavorato su assetti e gestione".

"Abbiamo avuto difficoltà a lavorare sulla macchina non correndo sulla stessa pista dove abbiamo riscontrato i problemi. Ma abbiamo fatto alcune modifiche d'assetto per prepararci meglio all'utilizzo delle gomme. Sono felice che questi abbiano pagato dividendi nel corso della gara".

Shovlin, però, ha anche ammesso che il Montmelo è una pista differente rispetto a Silverstone. Ciò significa che tutti i problemi sono ben lungi dall'essere risolti: "La realtà è: 'I problemi sono stati risolti?' E' improbabile. La situazione che si è verificata a Silverstone è differente da quella avuta a Barcellona".

"Dobbiamo continuare a imparare e migliorare. Sono però felice di riferire che le condizioni che abbiamo avuto a Barcellona sono state tra le più difficili che abbiamo incontrato in questo 2020".

"Faceva molto caldo anche in pista e la realtà è che in quelle condizioni siamo andati bene, e dobbiamo continuare a migliorare e ad andare avanti", ha concluso Shovlin.

condividi
commenti
Hamilton supporta Vettel: "Visto come lavora, ha tanto carattere"

Articolo precedente

Hamilton supporta Vettel: "Visto come lavora, ha tanto carattere"

Articolo successivo

Renault: nuova power unit per Ocon al GP del Belgio

Renault: nuova power unit per Ocon al GP del Belgio
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Giacomo Rauli