Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
29 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
101 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
108 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
118 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
125 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
139 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
153 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
181 giorni
02 set
Prossimo evento tra
188 giorni
09 set
Prossimo evento tra
195 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
209 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
216 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
223 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
237 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
244 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
280 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
289 giorni

Mercedes: lo sviluppo della W11 è già terminato

Toto Wolff, boss Mercedes, ha confermato il fatto che il suo team abbia già terminato di aggiornare la W11 per la stagione 2020.

condividi
commenti
Mercedes: lo sviluppo della W11 è già terminato

La Mercedes W11 è senza dubbio il punto di riferimento del Mondiale 2020 di Formula 1, il centro dell'universo attorno a cui girano tutti i pianeti del sistema del Circus iridato, la cima del monte Olimpo verso cui tutti i comuni mortali guardano con timore e rispetto.

Le 9 vittorie sulle 11 gare disputate in questa stagione sono il corretto metro di paragone per capire la competitività di una monoposto che già nelle due sessioni di test invernali di Barcellona aveva impressionato, e non certo solo per il dispositivo DAS installato e provato gradualmente.

Mercedes si sta avvicinando alla conquista del settimo titolo iridato Costruttori consecutivo, ma anche a quello piloti, che porterà Lewis Hamilton a pareggiare i conti con Michael Schumacher dopo averlo già fatto nel computo totale di vittorie in Formula 1.

La superiorità mostrata in pista dalle W11 ha convinto il team a non procedere con ulteriori aggiornamenti. A confermare questa affermazione è stato proprio il boss del team, Toto Wolff: "Abbiamo finito gli aggiornamenti da diverso tempo, com'è stato fatto sempre in passato".

"Quella che abbiamo preso è stata una decisione ponderata, perché non in tutti i campionati si può terminare lo sviluppo così in anticipo. Ma le regole sono cambiate molto in vista del prossimo anno e, in questo senso, come negli anni precedenti, abbiamo deciso di passare alla vettura dell'anno prossimo".

"Ecco perché si può vedere il cambio di prestazioni tra i team. Abbiamo sempre un inizio e una parte centrale di stagione molto competitiva. Poi, chi continua a sviluppare, diventa più forte nella parte finale".

F1: Tsunoda farà un test con l'AlphaTauri a Imola il 4 novembre

Articolo precedente

F1: Tsunoda farà un test con l'AlphaTauri a Imola il 4 novembre

Articolo successivo

Russell: dal sogno Mercedes all’incubo 2021

Russell: dal sogno Mercedes all’incubo 2021
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Carl Davidson Hamilton , Valtteri Bottas
Team Mercedes
Autore Giacomo Rauli