F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: la W11 è tornata a essere priva del DAS

La squadra di Brackley ripropone la freccia nera priva del Dual Axis Steeringin vista del divieto che scatterà l'anno prossimo. La Mercedes aveva già effettuato un esperimento nelle prove libere del GP del Portogallo a Portimao, ma ora che non ha più obiettivi stagionali da cogliere può dedicarsi a prove finalizzate per il 2021.

Mercedes: la W11 è tornata a essere priva del DAS

La Mercedes ha raggiunto tutti gli obiettivi di stagione per cui può pensare già al futuro: la W11 che è in allestimento nel box di Sakhir rinuncia di nuovo all’uso del DAS, proprio come era successo nelle prove libere del GP del Portogallo a Portimao, prima che la freccia nera tornasse al consueto uso del Dual Axis Steering che è sempre stato utilizzato da Lewis Hamilton e Valtteri Bottas per scaldare le gomme anteriori nei giri di lancio e nelle ripartenze.

In Bahrain è riapparsa la scatola dello sterzo che equipaggiava l’anno scorso la W10: l'esperimento è finalizzato proprio al divieto del DAS che scatterà l'anno prossimo per il volere della FIA che vuole evitare che le altre squadre debbano sostenere importanti costi di ricerca per dotare le loro monoposto di un sistema che ha dato grandi vantaggi ai piloti di Brackley.

Si tratta di una soluzione, infatti, che i piloti Mercedes sfruttano sempre nel giro di lancio delle qualifica o prima della partenza se non dopo un restart dopo una safety car perché, cambiando la convergenza anteriore con il movimento del piantone dello sterzo, è possibile migliorare il riscaldamento delle gomme, favorendo l’innesco delle temperature nella corretta finestra di funzionamento.

I tecnici vogliono capire quale sarà l’impatto sulle gomme della W11 nel momento in cui il DAS sarà bandito e intendono raccogliere dei dati per capire come sarà necessario intervenire sul set-up della vettura per limitarne gli effetti negativi.

condividi
commenti
La FIA modifica la barriera dell'incidente di Grosjean
Articolo precedente

La FIA modifica la barriera dell'incidente di Grosjean

Articolo successivo

Russell: "Ero in bagno quando mi ha chiamato Toto!"

Russell: "Ero in bagno quando mi ha chiamato Toto!"
Carica i commenti