Mercedes: a Bottas in Spagna c'è stata una strana rottura del turbo

condividi
commenti
Mercedes: a Bottas in Spagna c'è stata una strana rottura del turbo
Di:
Tradotto da: Franco Nugnes
22 mag 2017, 13:55

I tecnici Mercedes hanno scoperto che a Barcellona è stato un particolare del turbo a rompersi sul motore di Bottas che aveva già una vita di quattro GP. Quel cedimento non si era mai verificato in precedenza, per cui cresce l'attenzione nei controlli.

The smoking car of race retiree Valtteri Bottas, Mercedes-Benz F1 W08
Toto Wolff, Direttore del Motorsport Mercedes AMG F1 nella conferenza stampa
The car of Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08 on a truck after engine issues
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08, Sebastian Vettel, Ferrari SF70H

La Mercedes ha scoperto qual è stato il problema alla power unit che ha fermato Valtteri Bottas nel corso del GP di Spagna. Il finlandese si è dovuto fermare mentre era al terzo posto dopo aver superato indenne la collisione alla prima curva che ha costretto al ritiro Kimi Raikkonen e Max Verstappen, prima di giocare un ruolo importante nella vittoria di Lewis Hamilton, rallentando Sebastian Vettel con la Ferrari.

La squadra di Brackley aveva portato a Barcellona due power unit nuove per le monoposto ufficiali, ma poi è stata costretta a rimontare il vecchio motore usato da Bottas nei primi quattro GP, dopo aver scoperto una perdita d'acqua sul nuovo 6 cilindri mentre i meccanici stavano riparando un guasto elettrico che era stato scoperto venerdì pomeriggio dopo le prove libere.

L’analisi dei tecnici Mercedes ha ora confermato che il cedimento in gara del vecchio motore di Valtteri è stato causato da una rotture del turbo in un particolare che non si era mai registrato prima.

Toto Wolff, direttore di Mercedes Motorsport, ha spiegato: "Abbiamo identificato la causa principale del problema, che era il turbo. Non avevamo mai registrato quel difetto prima, ciò dimostra che dobbiamo avere un’attenzione doppia. Questo è uno sport tecnico e se sposti i tuoi limiti, è possibile che puoi incontrare dei problemi tecnici".

Per la Mercedes si tratta del primo ko di motore nella stagione 2017, dopo che la power unit è stata profondamente rivista nell’inverno specie nei due motori elettrici, MGU-H e MGU-K.

Le W08 hanno vinto tre delle cinque gare disputate finora, ma Toto Wolff ha ammesso che la competitività della Ferrari sta mettendo alla squadra una pressione maggiore del previsto:

"Siamo in una lotta durissima con la Ferrari - ha spiegato Wolff - Da un lato, è una sfida molto emozionante e impegnativa, ma dall'altra ci porta più vicini ai nostri liniti. E questa è la nuova realtà della F.1 2017”.

Articolo successivo
Isola: "Un solo pit stop a Monaco e la ultrasoft sarà la più utilizzata"

Articolo precedente

Isola: "Un solo pit stop a Monaco e la ultrasoft sarà la più utilizzata"

Articolo successivo

GP Monaco: la Pirelli abbassa la pressione di gonfiaggio delle gomme!

GP Monaco: la Pirelli abbassa la pressione di gonfiaggio delle gomme!
Carica i commenti