Verstappen beffato dall'anti-stallo: "Il podio era nostro"

condividi
commenti
Verstappen beffato dall'anti-stallo: "Il podio era nostro"
Di:
5 lug 2020, 18:14

Verstappen spiega con amarezza cosa ha messo K.O. la sua Red Bull in Austria e le ampie possibilità di chiudere in Top3. Le Mercedes erano superiori, ma la RB16 aveva un bel passo.

Le speranze di tris al Gran Premio d'Austria di Max Verstappen si sono volatilizzate dopo una manciata di giri a causa di un problema tecnico che ha rallentato la Red Bull #33 mentre era in bagarre per il podio.

L'olandese era partito dalla prima fila al Red Bull Ring grazie alla penalità inflitta prima del via a Lewis Hamilton e nelle fasi iniziali ha cercato di restare in Top3 e in scia allo scatenato Valtteri Bottas.

All'undicesimo passaggio, però, ecco che la RB16 ha vistosamente rallentato in uscita della curva 1, con Hamilton che ha ringraziato passandolo rapidamente e così via via anche gli altri.

"Ho iniziato a perdere potenza e non ho capito perché - spiega Verstappen - Si è inserito l'anti-stallo e non so a che problema sia dovuto. Dovremo analizzare i dati, non sono ancora andato a parlare con la squadra".

Max ha proseguito dialogando in modo concitato via radio coi tecnici mentre la monoposto di Milton Keynes andava a... singhiozzo. Gli sforzi di riguadagnare la pit-lane non sono stati sufficienti ad evitargli il mesto ritiro perché nonostante i meccanici gli abbiano montato le gomme medie, alla ripartenza dalla sua piazzola Verstappen si è nuovamente piantato, scendendo con la bandiera bianca issata.

"Sono convinto che si scoprirà cosa è successo, ma sicuramente non è il modo migliore per cominciare l'anno".

Non lo è, anche perché dopo le ottime prestazioni di ieri c'era una speranza di replicare il doppio trionfo ottenuto negli ultimi due anni sul tracciato di casa della Red Bull, anche se ovviamente le Mercedes erano parecchio superiori.

"Onestamente non credo ci fossero le possibilità di vincere, abbiamo visto che Valtteri era molto veloce e io mi stavo concentrando sul mio passo-gara".

"Penso che sarei salito facilmente sul podio, ma quando succedono queste cose non ci si può fare molto".

Scorrimento
Lista

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
1/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
2/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
3/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
4/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
5/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
6/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
7/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
8/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
9/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
10/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
11/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Dettagli del muso della Red Bull Racing RB16, di Max Verstappen,

Dettagli del muso della Red Bull Racing RB16, di Max Verstappen,
12/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
13/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
14/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
15/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
16/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
17/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
18/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
19/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
20/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

GP Austria: il giudizio è bugiardo per Mercedes e Ferrari!

Articolo precedente

GP Austria: il giudizio è bugiardo per Mercedes e Ferrari!

Articolo successivo

Alfa Romeo multata per la ruota persa da Raikkonen

Alfa Romeo multata per la ruota persa da Raikkonen
Carica i commenti