Mattia Binotto con Mick Schumacher: la Ferrari accoglie il figlio del Kaiser

condividi
commenti
Mattia Binotto con Mick Schumacher: la Ferrari accoglie il figlio del Kaiser
Di:
22 gen 2019, 16:05

Il team principal Ferrari, Mattia Binotto, contento di aver convinto Mick a scegliere la FDA: “Per chi come me lo ha visto nascere, accogliere Mick in Ferrari ha sicuramente un significato emotivo particolare. Noi lo abbiamo scelto per il suo talento e per le qualità umane e professionali che ha messo già in mostra malgrado la sua giovane età”.

Mattia Binotto con Mick Schumacher: il team principal della Ferrari ha accolto il campione Euro F3 2018 nel Reparto Corse del Cavallino dopo la firma del contratto che lega il figlio 19enne di King Schumi alla FDA.

“Per chi come me lo ha visto nascere, accogliere Mick in Ferrari ha sicuramente un significato emotivo particolare. Noi lo abbiamo scelto per il suo talento e per le qualità umane e professionali che ha messo già in mostra malgrado la sua giovane età”.

Mick ha subito mostrato di che stoffa è fatto visto che ha eliminato Sebastian Vettel nello scontro diretto che ha opposto i due ferraristi alla Race of Champion disputata nel week end in Messico.

Mattia Binotto ha iniziato il suo incarico da team principal stringendo un accordo importante che porta un altro Schumacher alla corte del Cavallino: Mick oltre a disputare il campionato di F2 con la Prema, avrà l’opportunità di prendere confidenza con la F1 guidando la Rossa nei test in stagione che saranno riservati agli young driver, vale a dire nelle sessioni che seguiranno il GP del Bahrain e quello di Spagna.

 

 

Articolo successivo
Renault si riunisce giovedì per nominare i successori di Ghosn. Intanto il manager rimane in carcere

Articolo precedente

Renault si riunisce giovedì per nominare i successori di Ghosn. Intanto il manager rimane in carcere

Articolo successivo

L'Asian F3 Winter Series perde i punti per la Superlicenza? Ma Ticktum rischia di non prenderli comunque...

L'Asian F3 Winter Series perde i punti per la Superlicenza? Ma Ticktum rischia di non prenderli comunque...
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Mick Schumacher
Team Ferrari Acquista adesso
Autore Franco Nugnes