Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
27 giorni
07 mag
-
10 mag
FP1 in
76 giorni
21 mag
-
24 mag
FP1 in
89 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
112 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
132 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
146 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
160 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
188 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
195 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
209 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
215 giorni
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
229 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
243 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
250 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
264 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
278 giorni

Marko: "Mazepin nei test ha dimostrato qual è il vero valore Mercedes"

condividi
commenti
Marko: "Mazepin nei test ha dimostrato qual è il vero valore Mercedes"
Di:
24 mag 2019, 12:48

Il manager della Red Bull riconosce che la RB15 torna ad avere prestazioni nel solco delle monoposto di Milton Keynes, anche se la Mercedes si è rivelata migliore: "La performance di Mazepin ha mostrato chiaramente il loro potenziale reale, mentre alla Ferrari manca il carico”.

I sette decimi rifilati dalla Mercedes al resto del gruppo nelle prove libere di ieri confermano una superiorità che rende difficile (al netto di imprevisti) pensare ad un podio monegasco senza Lewis Hamilton e Valtteri Bottas sui gradini più alti.

Nel paddock c’è chi non ha nascosto un certo sconforto, la possibilità di poter almeno sperare in un verdetto differente rispetto alle prime cinque tappe della stagione erano legate all’atipicità del circuito di Monte Carlo, ma le due Mercedes W10 sulle stradine del Principato hanno trovato un contesto ancora più favorevole del solito. Almeno per ora.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Photo by: Gareth Harford / Sutton Images

A sperare in qualcosa in più dell’ordinario era soprattutto Max Verstappen, memore della competitività della Red Bull nel 2018, ma pur confermando dei buoni riscontri, secondo Helmut Marko le possibilità di dar fastidio alle Mercedes sono poche, quasi nulle.

Leggi anche:

E il manager austriaco ha trovato un modo molto originale per radiografare la situazione.
“Siamo più vicini alla Mercedes di quanto pensassimo – ha confermato - ma poi quando entrano in modalità Mazepin c’è poco da fare”.

Il riferimento è a Nikita Mazepin, pilota russo di Formula 2 che nei recenti test di Barcellona ha ottenuto con la Mercedes un tempo straordinario.
“Il test di Mazepin ha mostrato cosa può fare la Mercedes quando vuole - ha spiegato Marko – e il fatto che possa accadere una situazione simile non è un bene per il nostro sport. Devo dire che mi ha stupito che non si siano nascosti, e la performance di Mazepin ha mostrato chiaramente il loro potenziale reale”.

“Tornando alla nostra performance – ha concluso Marko – nel secondo e terzo settore siamo comunque andati bene, confermando che le tradizionali qualità del team Red Bull sta lentamente tornando, ma la trazione della Mercedes è ancora migliore e su questa pista fa molto la differenza. Abbiamo visto che la Ferrari fatica su questo fronte, e se non troveranno una soluzione per aumentare il carico aerodinamico credo che rischino di ritrovarsi in quinta e sesta posizione”.

Scorrimento
Lista

Nikita Mazepin, tester privato, Mercedes AMG F1

Nikita Mazepin, tester privato, Mercedes AMG F1
1/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Auto di Nikita Mazepin, private tester, Mercedes AMG F1 nella ghiaia dopo essersi fermata in pista

Auto di Nikita Mazepin, private tester, Mercedes AMG F1 nella ghiaia dopo essersi fermata in pista
2/14

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Nikita Mazepin, tester, Mercedes AMG F1

Nikita Mazepin, tester, Mercedes AMG F1
3/14

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nikita Mazepin, tester, Mercedes AMG F1

Nikita Mazepin, tester, Mercedes AMG F1
4/14

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
5/14

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

La copertura del motore sulla macchina di Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

La copertura del motore sulla macchina di Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
6/14

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
7/14

Foto di: Dom Romney / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
8/14

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
9/14

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
10/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
11/14

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
12/14

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 in conferenza stampa

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 in conferenza stampa
13/14

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 nel garage con una banda nera sul braccio in tributo a Niki Lauda

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 nel garage con una banda nera sul braccio in tributo a Niki Lauda
14/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

 

Articolo successivo
Pirelli, Isola: "Le strategie dei team per Qualifiche e gara sono già delineate"

Articolo precedente

Pirelli, Isola: "Le strategie dei team per Qualifiche e gara sono già delineate"

Articolo successivo

Alfa Romeo: ecco l'ala posteriore da alto carico per la C38

Alfa Romeo: ecco l'ala posteriore da alto carico per la C38
Carica i commenti