Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
19 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
33 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
54 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
75 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic
FP1 in
82 giorni

Magnussen: "Il crash? Albon ha commesso un errore di valutazione"

condividi
commenti
Magnussen: "Il crash? Albon ha commesso un errore di valutazione"
Di:

Magnussen afferma che l'incidente a inizio gara a Silverstone sia colpa di Albon. Il thailandese della Red Bull, invece, dà la sua versione dell'accaduto.

La gara a Silverstone di Kevin Magnussen è durata molto meno di quanto il danese del team Haas si aspettasse alla vigilia. Nella prima parte di gara, Magnussen è stato agganciato dalla ruota anteriore sinistra della Red Bull RB16 di Alexander Albon all'ultima curva ed è uscito di pista, sbattendo contro le barriere.

Un errore fatto proprio dall'ex pilota della McLaren alla penultima curva ha ingolosito Albon, il quale ha cercato di cogliere l'occasione infilando il muso all'intero della Haas di Magnussen.

A quel punto Magnussen ha impostato la traiettoria entrando all'ultima curva. A quel punto la ruota anteriore sinistra ha agganciato la posteriore destra della monoposto di Magnussen, con quest'ultimo che è finito a muro, terminando anzitempo la sua gara.

Alla fine della gara, Magnussen ha parlato ai microfoni della stampa dell'incidente: "Dal momento che ho visto Albon, non ho avuto tempo di lasciargli spazio all'interno. Penso che, per lui, sarebbe stato molto facile attendere per attaccarmi. Aveva una monoposto più veloce della mia, sarebbe passato facilmente in tutti i modi".

"Non credo che sarebbe stato in difficoltà se non avesse preso quel rischio in quel punto. Probabilmente sarebbe riuscito a passarmi alla curva successiva. So che da parte sua non c'erano cattive intenzioni, credo sia stata solo una scelta sbagliata".

Anche Albon è tornato sopra l'accaduto: "Kevin è uscito dalla pista e, per come è tornato dentro, aveva lasciato spazio. Ho capito che non mi ha visto molto velocemente, così ho cercato di allargarmi per evitare il contatto. Eravamo troppo vicini e non ci sono riuscito".

Ho avuto danni dal contatto, è stato un peccato. Il passo in gara non è stato così male, abbiamo fatto tanto nel corso del fine settimana e l'ottava posizione non è cià che volevamo. E' stato solo un modo per limitare i danni".

Horner: "C'erano tagli sulle gomme di Verstappen"

Articolo precedente

Horner: "C'erano tagli sulle gomme di Verstappen"

Articolo successivo

Report LIVE F1: commentiamo CON VOI il GP di Gran Bretagna

Report LIVE F1: commentiamo CON VOI il GP di Gran Bretagna
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Gran Bretagna
Sotto-evento Post-gara
Piloti Kevin Magnussen , Alexander Albon
Autore Giacomo Rauli