Lutto per la Formula 1: è morta Maria de Villota

Lutto per la Formula 1: è morta Maria de Villota

E' stata trovata senza vita in una nell'Hotel Sevilla Congresos. Sarebbe deceduta per cause naturali

Una triste notizia ha scosso il paddock della Formula 1 oggi a Suzuka. Gli spagnoli di Radio Cadena Ser hanno infatti annunciato che questa mattina Maria de Villota è stata trovata senza vita nella sua stanza dell'Hotel Sevilla Congresos alle 7,33. La notizia è stata confermata dal Pronto Soccorso di Siviglia e le fonti della polizia locale parlano di morte per cause naturali. Maria purtroppo era salita alla ribalta delle cronache nell'estate del 2012, quando era stata vittima di un terribile incidente mentre effettuava un test aerodinamico con la Marussia al Duxford Airport: la sua monoposto si era schiantata contro il bilico del team e con il casco aveva urtato la sponda aperta, che le aveva provocato la perdita dell'occhio destro. La figlia d'arte, che era stata sottoposta ad una lunga serie di interventi chirurgici, aveva però reagito alla grande a questo tragico evento e si era messa alla guida di diverse campagne legate alla sicurezza. Il 14 ottobre avrebbe dovuto presentare il libro "La vita è un dono", una toccante testimonianza piena di coraggio su come aveva saputo superare l'incidente con la Marussia. Maria in luglio si era sposata a sorpresa con Rodrigo García Millán, il personal trainer di 29 anni, che l'aveva seguita amorevolmente nel lungo periodo di ripresa. Oggi purtroppo si è spenta a soli 33 anni. Alla famiglia De Villota vadano le sentite condoglianze della Redazione di OmniCorse.it.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Maria de Villota
Articolo di tipo Ultime notizie