Hamilton si gode il debutto su una NASCAR

Hamilton si gode il debutto su una NASCAR

Ieri Lewis ha effettuato uno scambio di vettura con Tony Stewart a Watkins Glen

Per cancellare la domenica nera di Montreal, ieri Lewis Hamilton si è regalato una giornata di svago, scambiandosi la vettura con Tony Stewart a Watkins Glen e facendo quindi il suo debutto al volante di una vettura della NASCAR. La giornata si è aperta con qualche giro del pilota britannico al volante della sua McLaren (in realtà si trattava di una monoposto di qualche anno fa), che ha voluto saggiare le condizioni dell'asfalto prima di cedere il volante al collega, vista la pioggia caduta nella notte. Poi è toccato ancora all'ex campione del mondo di Formula 1 cimentarsi al volante della Chevrolet del veterano della NASCAR, che successivamente si è divertito con la McLaren, che però montava delle gomme rain perchè il fondo dell'autodromo statunitense era ancora troppo bagnato. "Oggi mi sono sentito un bambino ed è bello tornare ad essere così. E' un po' come quanto torno sui kart e mi diverto sempre tantissimo" ha detto Hamilton. "Anche guidare una Formula 1 ovviamente è divertente, ma il lato competitivo rende tutto molto serio e duro, specialmente dopo un weekend come quello che ho vissuto io". "L'emozione che ho provato oggi quando sono salito in macchina è stata molto bella però e nel momento in cui ho messo in moto mi ero già dimenticato del weekend" ha aggiunto. Parlando della Chevrolet di Stewart poi ha aggiunto: "Penso che pesi circa tre volte la mia Formula 1, ma devo dire che il peso non si sente troppo. Anche i freni non sono niente male: Tony mi ha spiegato dove frenano con l'asciutto e anche sul bagnato non ci sono andato troppo lontano. Rivedendo le immagini, davo la sensazione di essere quasi alla "deriva", ma in realtà al volante sentivo di avere tutto sotto controllo perchè la vettura ha un ottimo grip".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Tony Stewart , Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie